Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

DISAGI AL LIDO CON LA CONSEGNA DELLA CORRISPONDENZA, ADICO: “PRONTI AD ASSISTERE I RESIDENTI IN CASO DI PROBLEMI CON BOLLETTE E FATTURE. LA RESPONSABILITA’ E’ DI POSTE ITALIANE”

LIDO DI VENEZIA. Se la posta non arriva o se arriva in grave ritardo il rischio è soprattutto uno: quello di ritrovarsi nelle bollette successive di gas e luce l’indennità per il ritardato pagamento. Se va male, si può subire il distacco della fornitura, ma questo procedimento dovrebbe essere preceduto da una raccomandata con ricevuta di ritorno anche se non sempre ciò avviene. Partendo da queste considerazioni, Adico lancia un appello agli abitanti del Lido di Venezia e in particolare di Malamocco che da diverse settimane denunciano la mancata consegna delle comunicazioni e il fatto che le cassette delle lettere sono vuote da tempo. “Invitiamo quei residenti del Lido che non ricevono la Posta a rivolgersi ai nostri uffici – è l’appello di Carlo Garofolini, presidente dell’associazione -. Qualsiasi disagio o disservizio subito a causa di questa situazione è imputabile alle Poste e a loro verrà rivolta qualsiasi responsabilità in caso di danni subiti dai cittadini”.  A quanto pare, i ritardi dipendono da nuove modalità di consegna le quali prevedono il recapito quotidiano attraverso due reti distinte ma integrate fra loro: la prima per la corrispondenza di lettere e prodotti di editoria; la seconda per pacchi ed e-commerce in fasce orarie pomeridiane. Per questo, secondo l’annuncio dell’azienda, in questi giorni il servizio dovrebbe avere subito un potenziamento anche se i problemi sono tutt’altro che finiti. “Normalmente – conclude Garofolini – le comunicazioni importanti per le quali scattano dei termini, devono essere notificate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o via pec. Dunque, il disagio più consistente  derivante da tale situazione riguarda le bollette pagate tramite bollettino postale senza addebito in banca”. Per contattare l’associazione è possibile chiamare la segreteria dal lunedì al venerdì (orario 9-13 e 15-19) allo 041-5349637.                          .

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico