Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

ACQUISTANO UNA CAMERA DA LETTO CHATEAU D’AX DA 5 MILA EURO, MA NE ARRIVA UNA DI UN ALTRO MARCHIO E DI VALORE NETTAMENTE INFERIORE. TRAMITE ADICO DUE PENSIONATI MESTRINI SI RIVOLGONO AL GIUDICE DI PACE PER OTTENERE LA RESTITUZIONE DEI SOLDI

Hanno acquistato una camera da letto per 5 mila euro in un negozio di via Trento con l’insegna Chateau D’Ax. Ed erano convinti che a casa arrivasse appunto un “prodotto” Chateau d’Ax identico a quello esposto all’interno del negozio. E invece no. Per una coppia di pensionati mestrini la brutta sorpresa si è concretizzata pochi giorni dopo l’ordinazione, quando il corriere inviato dal negozio ha fatto pervenire a casa dei due anziani una camera da letto di qualità nettamente inferiore e con vari difetti e, oltretutto, recante un marchio differente: B&V. A quel punto, i due pensionati sono tornati al negozio e qui, loro malgrado, hanno ricevuto una notizia inattesa: il contratto non era stato siglato con Chateau d’Ax ma con la B&V, anche se l’insegna del negozio recava invece il nome dello storico marchio d’arredamento e accessori per la casa.  A quel punto, come spiega Carlo Garofolini presidente dell’Adico a cui si sono rivolti di recente i due malcapitati per richiedere assistenza, “è stata proposta loro una perizia. E il perito inviato da loro ha in effetti rilevato i vizi segnalati dai due nostri soci e la mediocre qualità della camera da letto, il cui valore è decisamente inferiore ai 5 mila euro pagati e, anzi, potrebbe essere non superiore ai mille euro”. La situazione, che risale al 2016, è ancora in stallo, pur dopo la diffida inviata qualche tempo fa dall’ufficio legale dell’associazione. Ora, dunque, “ci vediamo costretto a rivolgerci al Giudice di Pace, perché i nostri soci non hanno nessuna intenzione di tenere quella camera da letto e vogliono indietro i soldi. Purtroppo, a meno che qualcosa non si muova, siamo costretti a passare in Tribunale, anche se sarebbe stato molto più utile per tutti risolvere la situazione in maniera bonaria”.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico