Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

BANCHE POPOLARI, IL 95% DEI SOCI ADICO RIFIUTA LA TRANSAZIONE

A pochi giorni dalla scadenza (salvo proroghe) dei termini per aderire all’offerta pubblica delle banche popolari venete, Adico conferma che fra i risparmiatori seguiti dal proprio ufficio legale (circa 150) solo una decina ha deciso di transare. Un numero molto limitato di persone, solitamente in possesso  di un pacchetto di azioni esiguo. “Come già detto in altre occasioni – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’associazione – la proposta ci è parsa da subito totalmente inadeguata, ma fin da subito abbiamo detto ai soci che ognuno doveva valutare la propria posizione e decidere autonomamente. Chi ha un monte azioni molto limitato, ha deciso di transare, magari anche per recuperare un po’ di liquidità immediata. In ogni caso, siamo molto lontani dall’obiettivo dell’80% della adesioni. Perciò con ogni probabilità questa offerta resterà lettera morta. Dal canto nostro, aspettiamo di vedere come andranno le tante cause che abbiamo avviato: siamo molto fiduciosi”.

In Veneto, come riportano i quotidiani del gruppo Finegil, i soci che di certo non aderiranno alla offerta pubblica di transazione (Opt) delle due banche ex popolari e che hanno avviato procedure alternative in ambito giudiziario o attraverso l’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf) sarebbero ad oggi meno di 10 mila, ma il loro numero potrebbe salire in particolare alla luce dei primi risultati che giungeranno dalla stessa Autorità.

La stima deriva dalla somma delle pratiche in lavorazione negli studi dei legali dei vari comitati dei soci e delle associazioni dei consumatori, impegnati ad assistere proprietari di azioni dei due istituti secondo i quali la riparazione avanzata dalle ex popolari (nove euro a titolo per la Popolare di Vicenza, il 15% del valore «bruciato» per Veneto Banca), per l’adesione alla quale c’è tempo fino al prossimo 22 marzo, è insoddisfacente.

Rispondi

Ricevi un avviso via mail se ci sono nuovi commenti a questo articolo (potrai modificare o cancellare in ogni momento l'iscrizione ai commenti seguendo le indicazioni che troverai nelle mail di notifica)

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Patrocinio Gratuito
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico