Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

BOLLETTE A 28 GIORNI, 6 MESI DI SERVIZI GRATIS PER I CLIENTI TIM

Con un comunicato sul proprio sito ufficiale, TIM ha presentato una soluzione compensativa per i clienti che hanno pagato per alcuni mesi le bollette a 28 giorni: sei mesi gratuiti di un servizio a scelta per la linea fissa di casa. La decisione di TIM arriva a seguito del parere contrario del Consiglio di Stato alla sospensiva richiesta da alcuni operatori telefonici (oltre a TIM, sono protagonisti della vicenda anche Fastweb, Vodafone e Wind) sulla questione della fatturazione a 28 giorni.Il 21 maggio 2019 il Consiglio di Stato ha invitato gli operatori telefonici a preparare un piano di storno per compensare gli utenti che hanno pagato le bollette a 28 giorni.

La vicenda della fatturazione ogni quattro settimane ha creato grande scalpore in Italia, con un intervento immediato dell’Agcom che si è opposta fermamente alla scelta di TIM, Vodafone, Wind e Fastweb. Per bloccare le bollette a 28 giorni è stato necessario sia l’intervento dei giudici amministrativi sia della politica, con il varo di una legge che impedisce la fatturazione ogni quattro settimane. TIM è il primo operatore telefonico a presentare il proprio piano di storno e a offrire una soluzione compensativa ai propri clienti. Chi accetterà la soluzione di TIM non potrà richiedere la restituzione dei giorni erosi come deciso dalla delibera AGCom n. 269/18/CONS.

Fatturazione a 28 giorni: il piano compensativo di TIM

TIM ha varato un piano di storno che permette ai clienti di rete fissa attivi da prima del 31 marzo 2018 e che hanno subito il cambio tariffario con le bollette a 28 giorni di ottenere gratuitamente per sei mesi un servizio premium.

Fino al 31 ottobre 2019, i clienti TIM potranno attivare uno dei seguenti servizi:

  • TIM Vision – La TV di TIM con tanti contenuti a disposizione.
  • Chi è – Per visualizzare il numero di chi chiama sul display del telefono di casa.
  • Extra Voice – Per chiamare senza limiti i telefoni nazionali fissi e mobili
  • Voce internazionale – Per chiamare senza limiti i telefoni fissi di Stati Uniti, Canada ed Europa occidentale.
  • Max Speed – Per sfruttare al massimo la connessione Internet e navigare fino a 100 Mbit/s.

L’utente potrà decidere di attivare il servizio che preferisce e alla fine dei sei mesi verrà disattivato automaticamente senza nessun costo aggiuntivo. Accettando la proposta di TIM, il cliente rinuncia al diritto di richiedere la restituzione dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni, cioè non potrà avere un rimborso in denaro. Chi non vuole accettare la proposta di TIM potrà continuare la propria battaglia utilizzando i canali conciliativi.

Chi, invece, vuole accettare la proposta dell’operatore telefonico, potrà attivare uno dei servizi proposti da TIM chiamando il Servizio Clienti, recandosi a un Negozio Tim o accedendo all’Area privata MyTim.

Fonte: www.tecnologia.libero.it

19 risposte a “BOLLETTE A 28 GIORNI, 6 MESI DI SERVIZI GRATIS PER I CLIENTI TIM”

  1. giorgio.vianello ha detto:

    IO SONO INTERESSATO AD OTTENERE IL SERVIZIO TIM VISION COME PIANO CONPENSATIVO DELLA FATTURAZIONE 28 GIORNI SOSTENUTA IN PASSATO!!

  2. mara castellaro ha detto:

    Scusate, non ho capito una questione importante: se io non voglio usufrurire della proposta TIM, come posso esigere la restituzione dei giorni erosi? Devo inoltrare esplicita richiesta a TIM (esiste un modulo?)o in automatico sulla bolletta il gestore effettuerà il rimborso?
    Vi sarei grata se mi poteste dare un’indicazione in merito

  3. Francesco Saverio Lauro ha detto:

    Cari tutti:
    Fatturazione 28 gg
    IO ho utilizzato il servizio Telecom /Tim…con 3 utenze Moglie,Mia com Tim Mobile .Mentre per Telecom rete fissa oltre internet … ho dovuto cancellare il contratto perchè mi costava esattamente il doppio di quello che pago oggi,con FASTWEB.Cosa accade per gli utenti cha hanno cambiato provider ..e cosa accade per i clienti TIM MOBILE?gRAZIE PER UN CORTESE CHIARIMENTO

  4. vittoria pane ha detto:

    28 gg fatturazione..

    salve
    sono Vittoria
    il provvedimento vale solo per la telefonia o vale anche per Sky?

    • Adico ha detto:

      Salve, la delibera di Agcom riguarda tutti quelli che hanno applicato la fatturazione a 28 giorni, quindi anche le pay tv.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  5. Andrea ha detto:

    Avete pensato come potrebbero essere risarciti quelli che non sono interessati ad alcuno di questi servizi?
    Conoscendo il modo di agire degli operatori, non ci si può fidare nemmeno di quanto proposto; diventerà un modo per far cambiare il piano tariffario, poi ne seguiranno disdette, poi.. , poi, poi.

    • Adico ha detto:

      Salve, come ho spiegato ad altre persone intervenute sul sito, l’offerta di Tim è alternativa al rimborso. Se il cliente non vuole aderire avrà appunto l’indennizzo.
      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  6. Maurizio Bainella ha detto:

    e chi nel frattempo ha cambiato operatore e non ha più Telecom/tim rete fissa cosa fa?

    • Adico ha detto:

      Salve, le modalità del rimborso devono ancora essere definite ma è chiaro che poi lei dovrà rivolgersi a Tim/Telecom se è stata lei ad applicarle la fattura ogni 28 giorni.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  7. susanna ha detto:

    Scusate, non volendo aderire alla proposta di TIM, non capisco se il rimborso avviene automaticamente in bolletta o se invece devo fare qualcosa. Ringrazio per il chiarimento.

    • Adico ha detto:

      Salve, secondo le indicazioni fornite prima dei ricorsi (ora bocciati) da parte delle compagnie, il rimborso avverrà in bolletta. ma le modalità devono essere ancora definite tanto che gli operatori, come abbiamo visto con Tim, stanno cercando in questo momento soluzioni alternative per scongiurare l’indennizzo da cui ormai non possono più sottrarsi.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  8. Fabio Cocchetto ha detto:

    E io che dopo 14 anni di TIM sono passato da poco a Wind Infostrada come posso fare per chiedere a TIM un rimborso?

    • Adico ha detto:

      Salve, lei può rifiutare l’offerta (e non potrebbe fare altrimenti) e invocare il rimborso. L’offerta Tim è alternativa al rimborso.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  9. Afferni Raul ha detto:

    Io ho Wind infostrada sul mio telefono fisso, con tariffa,attuale, mensile di €24,90 All Inclusive, per chiamate a telefoni fissi e cellulari, senza limiti di tempo.Posso richiedere a Wind un rimborso, per il periodo precedente ? Grazie.

    • afferni raul ha detto:

      Grazie in attesa di una conferma.

    • Adico ha detto:

      Salve, ho potuto verificare che, in effetti, a luglio verranno definite le metodologie di rimborso. Dobbiamo dunque attendere, immagino che verranno valutate tutte le casistiche.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  10. Carlo ha detto:

    Invece Vodafone sempre attenta a…erodere i diritti degli utenti dà solo 3 mesi e non si può scegliere: devi beccarti gli inutili servizi e voucher inutili in quanto legati a servizi costosissimi (sconti su negozi on line dove nessuno compererà mai! Niente rimborso…ANZI ad agosto aumentano tutte le tariffe quindi ancora una volta ce l’hanno messa nel…si beccano la multa e ci tirano l’aumento!!!
    Che paese delle banane dove le organizzazioni per consumatori si fanno prendere per il naso!!!

    • Adico ha detto:

      Salve…ma cosa c’entrano le associazione dei consumatori? Noi assistiamo singoli soci in singole vicende, per le battaglie “generali”, come quella sui 28 giorni, facciamo pressione ma poi chi decide è l’Autorità per le telecomunicazioni. A mio giudizio dovrebbe rivolgere a lei le sue legittime critiche!.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico