Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

CASA COMUNALE INAGIBILE, DOPO CINQUE MESI A CASA DEL FIGLIO (E DUE ANNI DI DISAGI) PENSIONATA DI MARGHERA OTTIENE IL CAMBIO ALLOGGIO. DECISIVO L’INTERVENTO DELL’ADICO

Dopo due anni di lettere e comunicazioni inviate a Insula – la società che si occupa delle manutenzioni nei condomini comunali – e dopo quasi cinque mesi da “ospite” casa del figlio, A.M.S, pensionata 76 enne di Marghera, può finalmente tirare un sospiro di sollievo. Qualche giorno fa, infatti, grazie al fondamentale intervento dell’ufficio legale dell’Adico, i servizi per la residenza dell’amministrazione veneziana hanno scritto alla donna comunicandole il possibile cambio di alloggio. A.M.S., dunque, potrà tornare a vivere da sola, trasferendosi dalla casa comunale di piazza del Mercato, 34, in cui abitava da tempo ma che è ormai inagibile per varie problematiche, in un appartamento più piccolo (come chiedeva la stessa socia dell’associazione) e abitabile in via Beccaria. I disagi vissuti dalla donna, insomma, sono stati finalmente riconosciuti dopo vari tentativi andati a vuoto da parte dei figli della pensionata. I problemi, infatti, esistono almeno da due anni e riguardano in particolare il riscaldamento, praticamente inesistente e sostituito da una stufa insalubre e pericolosa, e gli scuri, che stanno cadendo in strada. Insula qualche tempo fa aveva incaricato una società esterna per effettuare un sopralluogo nell’appartamento della 76 enne di Marghera e sembrava che da lì a poche settimane sarebbero partiti i lavori per sistemare la stufa (ma non gli scuri). Invece non si è fatto più nulla e a dicembre A.M.S., vinta dal freddo, si è trasferita da uno dei due figli. A marzo, però, la donna si è rivolta allo sportello “sfratti e condominio” dell’Adico, e l’ufficio legale dell’associazione ha scritto al Comune invocando appunto un cambio d’alloggio. “Qualche giorno fa – commenta soddisfatto Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – i servizi per la Residenza di Venezia hanno comunicato che esistono gli estremi per autorizzare il trasferimento in un’ altra casa e hanno destinato alla signora un appartamento in via Beccaria. Siamo molto contenti, perché il nostro intervento ha risolto in poche settimane una situazione di disagio che era stata segnalata da due anni. La pensionata, dunque, potrà tornare a vivere sola dato che da dicembre è a casa del figlio. E potrà restare a Marghera, dove vive da sempre. Un grande risultato “.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico