Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

DA DIECI GIORNI CONDOMINIO DI CANNAREGIO SENZA CORRENTE, DISABILI BLOCCATI NELLA CASA PER L’ARRESTO DELL’ASCENSORE

Da una decina di giorni sono senza corrente elettrica: niente luce sulle scale, niente ascensore. Un problema già cominciato nel 2016, con l’interruzione “a singhiozzo” della fornitura, e proseguito nel 2017, tanto che a marzo un bambino è rimasto chiuso proprio nell’ascensore fermatosi per la mancanza di energia. Insomma, nella case comunali di via Cannaregio, 98, la situazione diventa sempre più difficile, anche considerando che in questo condominio di 4 piani, con dodici famiglie, ci sono tre persone disabili che vivono ai piani superiori e da quando non c’è la corrente sono costretti in casa. In questo contesto, due inquiline dello stabile, Margherita Cavallin, 54 anni, operatrice scolastica, e Francesca Bergamini, 45 anni, guardia sala, hanno deciso di rivolgersi allo sportello “sfratti e condominio” dell’Adico, puntando il dito contro Insula, che dal 2015 amministra la palazzina. Una gestione, che, a detta degli inquilini, si può definire fallimentare al di là della fornitura di energia. “Da due anni non viene convocata una assemblea condominiale – spiegano Cavallin e Bergamini – l’impianto fognario è un disastro tanto che le fogne traboccano soprattutto negli appartamenti del piano terra. Alle famiglie è stato chiesto di pagare in anticipo la dipintura, che non è mai stata fatta. Poi dobbiamo sollecitare noi la richiesta da parte loro delle spese condominiali. A fine 2016 ci sono arrivati quattro bollettini da 50 euro da pagare con urgenza senza che venisse specificato il perché. Naturalmente la questione della fornitura è quella più pressante visto che da dieci giorni non c’è più la luce sulle scale e l’ascensore è fermo. Evidentemente Insula non sta pagando le bollette”. L’ufficio legale dell’Adico è ora intervenuto con una lettera inviata a chi amministra il condominio. “Tramite il nostro sportello– spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – abbiamo inviato una lettera a Insula perché intervenga subito a sanare la situazione, in modo che torni la corrente nel condominio di Cannaregio. Questa è la principale urgenza. Ma poi bisogna convocare immediatamente una assemblea, visto che da due anni non se ne fa una, e il regolamento prevede che se ne organizzi almeno una all’anno. I problemi sono tanti sia qui sia in tantissime abitazioni gestite sia dal Comune che dall’Ater. La nostra associazione segue da sempre molti casi per disagi in case pubbliche”.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico