Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

DISSERVIZI NEL MONDO DELLA TELEFONIA, ECCO GLI INDENNIZZI PREVISTI DALL’AGCOM. GAROFOLINI: “DELIBERA FRUTTO ANCHE DELLE NOSTRE BATTAGLIE”

Vi siete ritrovati il credito ridotto o addirittura esaurito sul cellulare a causa del’attivazione di un servizio a pagamento non richiesto? Beh, il modo per farsi giustizia c’è, come previsto da una delibera dell’Agcom aggiornata la scorsa estate. Secondo il documento, infatti, “nelle ipotesi di attivazione di servizi non richiesti, fatto salvo il diritto degli utenti di non pagare alcun corrispettivo per tali servizi o di ottenere lo storno o il ricalcolo degli addebiti fatturati, gli operatori sono tenuti a corrispondere un indennizzo pari a euro 5 per ogni giorno di attivazione”.  Di più: “nei casi di servizi accessori o di profili tariffari non richiesti, l’indennizzo è applicato in misura pari a euro 2,50 per ogni giorno di attivazione. Nel caso di fornitura non richiesta di apparecchiature terminali o di SIM si applica un indennizzo forfettario di euro 25 per ogni apparecchiatura o SIM”.

Insomma, l’Agcom parla chiaro. E allarga le possibilità di indennizzo a tutti i tipi di disservizio, tutelando l’utente anche di fronte alla perdita di cifre modeste. La delibera, per esempio, contempla un rimborso “nel caso di sospensione o cessazione amministrativa di uno o più servizi avvenuta senza che ve ne fossero i presupposti, ovvero in assenza del previsto preavviso”. In tale contesto “gli operatori sono tenuti a corrispondere un indennizzo, per ciascun servizio non accessorio, pari a euro 7,50 per ogni giorno di sospensione”. Altra opportunità per l’utente è l’indennizzo per il “ritardo nell’espletamento della procedura di cambiamento di operatore”. In tale situazione “la compagnia  è tenuta a corrispondere l’indennizzo in misura pari a 1,50 euro per ogni giorno di ritardo”. Sono molti i casi presi in esame dall’Agcom e che si possono trovare riassunti nella delibera contenuta in questo link:

(https://www.agcom.it/documents/10179/11192137/Allegato+20-7-2018/e33e2e22-a12d-4ee1-ae04-b8ed482de7c4?version=1.0).

 “Questa delibera – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – è frutto anche delle battaglie condotte dalle associazioni dei consumatori per far valere i diritti degli utenti di fronte ai troppi disservizi procurati dalle compagnie telefoniche. In particolare, abbiamo ritenuto sempre molto scorretta l’attivazione dei servizi a pagamento non richiesti che, ricordiamo, molto spesso sottraggono 5 euro di credito a settimana senza mai essere utilizzati dai teorici diretti interessati. Gli indennizzi, dunque, sono un provvedimento molto importante per i cittadini. Ora attendiamo i rimborsi per la fatturazione a 28 giorni, rimborsi che dovevano essere già stati effettuati ma che invece sono ancora bloccati”.

2 risposte a “DISSERVIZI NEL MONDO DELLA TELEFONIA, ECCO GLI INDENNIZZI PREVISTI DALL’AGCOM. GAROFOLINI: “DELIBERA FRUTTO ANCHE DELLE NOSTRE BATTAGLIE””

  1. Carlo ha detto:

    Dite nell’articolo ” Ora attendiamo i rimborsi per la fatturazione a 28 giorni, rimborsi che dovevano essere già stati effettuati ma che invece sono ancora bloccati” Vodafone dice che loro hanno vinto la causa e che quindi non devono niente a nessuno! Com’è ‘sto fatto???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico