Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

FERIE DA INCUBO? ADICO ASSISTE LE VITTIME DI DISSERVIZI E DISAGI SUBITI IN VACANZA

Il periodo delle ferie estive è alle porte ma per lo sportello “vacanza informata” dell’Adico l’attività non si è mai interrotta. Sono già diverse le pratiche seguite quest’anno dall’associazione a favore di cittadini “vittime” di voli cancellati o in ritardo, strutture inadeguate se non, a volte, inesistenti, crociere disastrose, siti di viaggio truffaldini, agenzie poco serie. Come sempre, però, in questi mesi le richieste di assistenza aumenteranno notevolmente.

Ricordiamo dunque quali sono la principali tematiche affrontate dallo sportello “vacanza informata” di Adico.

Voli aerei: com’è noto i problemi con gli aerei sono all’ordine del giorno anche considerando la presenza sempre più massiccia dei voli low cost che spesso offrono viaggi a prezzi molto competitivi a scapito del servizio. Sono quattro le segnalazioni più comuni: imbarco al volo negato (conosciuto anche come overbooking), volo cancellato, volo in ritardo, bagaglio smarrito. In tutti i casi il codice del consumatore contempla rimborsi e indennizzi ben definiti quindi il passeggero può tutelarsi e ottenere giustizia.

Controversie con agenzie di viaggio, tour operator, in occasione di crociere: di recente sono in aumento esponenziale le richieste d’aiuto da parte di persone che hanno prenotato la vacanza tramite siti internet poco seri o addirittura siti-truffa. In questi casi bisogna valutare le singole situazioni per capire come difendersi. Adico ha anche seguito vicende sgradevoli di cui si è resa protagonista in particolare una agenzia di viaggi mestrina. Tanta gente si lamenta invece per i disservizi (e i costi stratosferici) delle crociere: più di qualcuno ha chiesto l’intervento delll’associazione dopo aver subito un incidente in nave.

Alloggio non rispondente alle informazioni ricevute: succede spesso. Le caratteristiche della struttura ricettiva non corrispondono a quanto promesso. Si può intervenire andando a chiedere un risarcimento. Bisogna ricordare che dall’entrata in vigore del nuovo codice del turismo (2011) è possibile chiedere il risarcimento per danni morali nel caso in cui il disservizio subito abbia sottratto tempo alla vacanza e/o compromesso il suo normale svolgimento.

Dubbi su clausole contrattuali o polizze assicurative: molte persone chiedono solamente consulenze sui diritti e i doveri derivanti dai contratti e sulle coperture assicurative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico