Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

GLI ERRORI DEI CAF METTONO IN CRISI I CONTRIBUENTI, IN UN ANNO E MEZZO 300 SEGNALAZIONI ALL’ADICO. L’ASSOCIAZIONE AVVIA UN SERVIZIO AD HOC PER I CITTADINI “VITTIME” DEGLI SBAGLI DA PARTE DEI CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE

C’è chi si è visto recapitare un “ravvedimento operoso” da parte dell’Agenzia delle Entrate con tanto di more e sanzioni. C’è chi ha perso la disoccupazione, chi si è sentito negare lo sconto sulle retta dell’asilo nido, chi ha perso il bonus bebè o non ha potuto usufruire di esenzioni di varia natura. Sono tantissime e variegate le segnalazioni che giungono tutti i giorni all’Adico e relative a errori commessi dai Caf con conseguenze negative per i contribuenti. Fra il 2017 e il 2018 l’associazione ha ricevuto quasi 300 richieste d’aiuto e di intervento per disavventure legate a sviste commesse da parte degli operatori dei Centri di Assistenza Fiscale. Solo fra maggio e giugno di quest’anno le vicende raccontate sul sito dell’associazione sono una cinquantina. Proprio per questo motivo Adico ha deciso di creare un apposito servizio all’interno della propria associazione dedicato ai cittadini che, a causa di errori del Caf, abbiano perso soldi o agevolazioni, o si siano visti recapitare dall’Agenzia delle Entrate richieste di pagamenti con relative more o sanzioni. “Fermo restando che non condanniamo assolutamente i Caf, la maggior parte dei quali lavora benissimo e tanto – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – abbiamo però deciso di mettere a disposizione il nostro ufficio legale creando un servizio ad hoc per i contribuenti che abbiano avuto problemi causati da errori dei centri di assistenza fiscale. L’idea nasce dalle tantissime richieste di aiuto che riceviamo e dal fatto che ogni storia è diversa dall’altra e deve essere per forza affrontata tramite la consulenza di un esperto. Ricordiamo che i Caf hanno una propria assicurazione che può rimborsare i cittadini soprattutto sul fronte delle sanzioni comminate dall’Agenzia delle Entrate. Ma molte volte bisogna intervenire per evidenziare l’errore, soprattutto quando lo sbaglio da parte del Caf ha determinato, per esempio, la mancata esenzione delle rette, o il mancato riconoscimento della disoccupazione, entrambi casi in cui non interviene l’Agenzia delle Entrate con multe e sanzioni”. Il servizio permetterà ai cittadini di capire come muoversi in questo ambito molto complesso. Per prenotare un appuntamento e usufruire della consulenza relativa a errori dei Caf, basta contattare la segreteria dell’associazione allo 041-5349637 dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico