Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

IMPIEGATO MESTRINO SI ROMPE DUE INCISIVI MANGIANDO L’ “ORZOTTO” A FORTE MARGHERA IL LOCALE “LA DISPENSA” LO RISARCISCE CON 1.200 EURO DOPO L’INTERVENTO DELL’ADICO

MESTRE. L’orzotto è una delle specialità del ristorante La Dispensa di Forte Marghera e G.R., 58enne impiegato mestrino frequentatore abituale dell’ex campo trincerato della terraferma, difficilmente rinuncia a quel gustoso primo piatto. Lo scorso 30 settembre, però, qualche cosa è andato storto. L’uomo, infatti, mentre mangiava la sua pietanza preferita, all’improvviso ha sentito un forte dolore in bocca e si è ritrovato con due incisivi rotti e la gengiva sanguinante. Un incidente che è stato provocato probabilmente dalla presenza di un ossicino nell’orzotto e che ha costretto l’impiegato a ricorrere alle cure urgenti di un dentista. Ora, dopo essersi rivolto allo sportello ““risarcimento danni’’ dell’Adico, G.R. ha ottenuto un risarcimento di 1.200 euro che va a coprire le spese effettuate per ricostruire i due incisivi. Una risoluzione a tempo record grazie al lavoro dell’ufficio legale dell’associazione e alla disponibilità dei titolari della Dispensa, che da subito si sono messi in moto tramite la loro assicurazione per risolvere la situazione velocemente. “Secondo il racconto del nostro socio – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – appena avvenuto l’incidente i camerieri del locale sono intervenuti prestando assistenza e mostrando stupore e sconcerto per quanto avvenuto. Poi l’impiegato mestrino si è rivolto ai titolari i quali hanno da subito mostrato grande disponibilità. Grazie all’intervento del nostro sportello l’assicurazione ha aperto il sinistro e, di fronte alla documentazione presentata dai nostri legali, in tempi molto brevi è stato riconosciuto il risarcimento di 1.200 euro che va a coprire le spese affrontate per sistemare i due incisivi. Un risultato molto positivo che ha soddisfatto il nostro socio ”. G.R., comunque, al di là di questa disavventura, non rinuncerà all’orzotto di  Forte Marghera e continuerà a frequentare l’ex campo trincerato, vista anche l’attenzione dimostrata da camerieri e titolari del locale dopo l’incidente.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico