Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

IVA SULLA TIA, QUASI ESAURITI TUTTI GLI APPUNTAMENTI PER IL CALCOLO DEL CREDITO E LA RICHIESTA DI RIMBORSO. ULTIMI POSTI DISPONIBILI VENERDI’ 28 LUGLIO

Sono ancora pochissimi, a luglio, i posti disponibili per incontrare in Adico l’esperto che calcola il rimborso dell’Iva illegittimamente applicata da Veritas sulla tia fino al 2010 e invia la richiesta di rimborso. Ai primi due appuntamenti, il servizio, offerto gratuitamente ai soci, ha coinvolto una ventina di persone. Fra queste il 90% non aveva mai presentato, negli anni precedenti, il blocco della prescrizione del credito perdendo così il diritto di sette anni di rimborso. In ogni caso i calcoli dell’esperto di Adico anche per soli tre anni di credito non prescritto hanno fatto emergere cifre massime che sfiorano i 200 euro. “Il servizio che abbiamo deciso di offrire agli iscritti sta ottenendo un grandissimo successo – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’associazione -. D’altra parte, dopo la sentenza del 2016, i cittadini si aspettavano di vedere subito i soldi che avevano ingiustamente sborsato per l’iva applicata sull’intero importo della bolletta, accise comprese. Invece allo stato attuale il Ministero della Finanza, che dovrebbe dare i soldi a Veritas, non ha ancora tirato fuori un euro per questa partita. Ecco, in questo caso in cui i creditori sono i cittadini, i soldi non ci sono”. Per quanto riguarda il servizio c’è ancora qualche posto disponibile per venerdì 28 luglio ma il consiglio per le persone interessate è quello di contattare al più presto la segreteria dell’associazione allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19) per prenotare l’appuntamento.

Ecco alcune informazioni riguardo l’iniziativa.

Chi abita nel Comune di Venezia è sufficiente che porti una fattura qualsiasi della tassa dei rifiuti (se non ha più di un codice cliente).

Chi invece abita in un altro Comune, ma sempre servito da Veritas, dovrà portare, se ancora in possesso, tutte le fatture del servizio rifiuti di Veritas anteriori al 2010 (e, sempre se possedute ancora, le relative ricevute di pagamento.

Il servizio comprende:

l’assistenza nelle operazioni di registrazione al sito di Veritas S.p.A. per l’accesso alle fatture della tassa rifiuti degli anni 2007-2010 del singolo socio Adico;

l’effettuazione delle operazioni di conteggio degli importi da richiedere in restituzione, di cui sarà comunicato direttamente l’ammontare ad Adico ed al socio Adico;

la redazione della richiesta di restituzione degli importi a Veritas in favore del singolo socio Adico e la fornitura della stessa ad  Adico.

 

Rispondi

Ricevi un avviso via mail se ci sono nuovi commenti a questo articolo (potrai modificare o cancellare in ogni momento l'iscrizione ai commenti seguendo le indicazioni che troverai nelle mail di notifica)

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico