Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

LAVASTOVIGLIE CON VIZI, IL MOBILIFICIO NEGA LE PROPRIE RESPONSABILITA’ E SI RIFIUTA DI VERIFICARE “DAL VIVO” IL PROBLEMA GAROFOLINI: “COMPORTAMENTO SBAGLIATO, NELLO STORE IL CLIENTE HA SPESO PIU’ DI 12 MILA EURO”

CADONEGHE. Per quel mobilio (cucina con elettrodomestici, divano letto e cameretta) ha sborsato 12.250 euro. Una cifra importante per un acquisto importante effettuato allo Store Cadoneghe srl – Mobilifici Rampazzo. Mai e poi mai, dunque, A.M., 34 anni, impiegato statale residente a Mestre, avrebbe pensato di dover cominciare, con l’aiuto di Adico,  una vera e propria battaglia legale con l’azienda per una questione che poteva essere risolta rapidamente se ci fosse stata più collaborazione da parte del venditore. Il problema è legato alla lavastoviglie, quindi a uno dei tanti componenti acquistati all’interno del mobilificio padovano. L’impiegato pubblico ha contestato allo store il distacco del laminato dal pannello laterale sinistro adiacente alla lavastoviglie stessa. Ma l’azienda non ha voluto sentire ragioni e ha escluso ogni propria responsabilità, solamente visionando le foto inviate via mail dall’impiegato che è invece convinto di aver seguito scrupolosamente tutte le indicazioni fornite dal mobilificio alla consegna della cucina e dei relativi elettrodomestici. L’uomo di fronte alla posizione dello store, ha deciso di farsi assistere dall’ufficio legale dell’Adico che ha chiesto più volte alla ditta una verifica “in loco” per determinare le vere cause del vizio. “Il nostro socio – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – è convinto delle proprie ragioni e per questo ha deciso di affidarsi a noi. Il mobilificio padovano continua a risponderci che non ha responsabilità mentre il nostro assistito insiste sul fatto di aver seguito tutte le indicazioni. Al di là delle colpe, non capiamo come mai il mobilificio non intenda intervenire andando a casa del loro cliente per controllare il difetto. Stiamo parlando di una persona che ha speso oltre 12 mila euro, crediamo che meriti attenzione da parte del venditore. Noi di certo non ci fermeremo fino a quando non verrà effettuato il sopralluogo da parte dei tecnici dell’azienda”.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico