Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

RISONANZA MAGNETICA SALTATA SENZA DISDETTA, DOPO L’INTERVENTO DELL’ADICO L’ULSS 3 CANCELLA LA RICHIESTA DI PAGAMENTO DI 702 EURO A UNA DONNA DI MURANO GAROFOLINI: “GRANDE RISULTATO, L’AZIENDA HA USATO IL BUON SENSO”

Quando domina il buon senso le controversie si possono risolvere in modo corretto e in tempi rapidi. Ed è stato proprio il buon senso della Ulss 3 Serenissima di Venezia, sollecitato dall’ufficio legale della nostra associazione, a risolvere una situazione che aveva aspetti per certi versi paradossali. L’azienda sanitaria, infatti, ha annullato la richiesta di pagamento di 702 euro inviata qualche settimana fax a una nostra socia, A.I., 54enne residente a Murano. La donna avrebbe dovuto affrontare lo scorso 23 febbraio una risonanza magnetica fissata all’ospedale civile di Venezia. In realtà la diretta interessata, che qualche tempo prima si era rivolta all’ospedale per prenotare l’esame, non ha segnato alcun appuntamento per il 23 febbraio e non si ricorda di aver mai ricevuto una chiamata da parte dell’Ulss con la quale veniva fissata la risonanza. Però, come spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico, e come spiegato nella diffida inviata all’azienda, “la nostra socia in quel periodo stava vivendo una situazione molto particolare, con la malattia e poi il decesso della madre. L’Ulss, applicando la legge la legge regionale numero 30 del 2016 ha richiesto il pagamento dell’intera prestazione saltata: 702,95 euro. Noi abbiamo chiesto di tenere in conto il terribile momento vissuto dalla donna”.  L’azienda sanitaria veneziana ha risposto subito alla comunicazione di Adico e poi ha contattato la 54enne veneziana, chiedendole la documentazione necessaria per confermare quanto  accaduto in quel difficile momento della sua vita. Qualche giorno fa l’Ulss 3 ha inviato una comunicazione all’Adico e alla socia: “visti gli atti da lei trasmessi – si legge – comprendiamo lo stato d’animo in cui si è venuta a trovare e questa azienda ha provveduto alla chiusura della sua pratica senza alcun onere a suo carico”. Garofolini, molto soddisfatto per il grande risultato ottenuto dall’associazione, sottolinea l’encomiabile comportamento dell’Ulss 3. “L’azienda sanitaria ha applicato il buon senso e questo è un fatto molto positivo. Come associazione il nostro scopo è quello di trovare sempre soluzioni conciliative con la controparte. In questa vicenda il risultato è stato straordinario”.

 

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico