Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

ROTTAMAZIONE TER 2019 PER TUTTI: LE NOVITA’ E I MODULI AGGIORNATI

Tutto pronto per la rottamazione-ter prevista e ampliata dal decreto semplificazioni, la cui legge di conversione è stata pubblicata sulla Gazzetta del 12 febbraio 2019. All’indomani l’Agenzia delle Entrate ha comunicato, in una nota, che sono disponibili sul sito e presso gli sportelli i moduli per fare domanda.
Vediamo quali sono le condizioni previste per aderire alla rottamazione-ter nel 2019 e cosa dice l’Agenzia sui moduli da compilare:

Decreto semplificazioni: rottamazione-ter allargata

Il testo coordinato del decreto legge n. 135/2018 è stato pubblicato in Gazzetta il 12 febbraio appena trascorso.
Tante le novità, tra le quali:
• l’estensione della rottamazione ter a tutti coloro che, pur avendo aderito alla rottamazione bis, non hanno pagato la rata del 7 dicembre 2018;
• il meccanismo di conversione alla rottamazione ter per le domande di saldo e stralcio dichiarate inammissibili.

Rottamazione-ter 2019

Compiuta questa doverosa premessa, chiariamo quali sono le regole previste per la definizione agevolata o rottamazione ter.
Chi ha aderito alla rottamazione bis e non ha saldato entro il 7 dicembre le tre rate della rottamazione bis scadute a luglio, settembre e ottobre 2018 può dividere il saldo in 10 rate, da pagarsi in 3 anni con le seguenti scadenze:
• 31 luglio e 30 novembre 2019;
• febbraio, maggio, luglio e novembre 2020;
• febbraio, maggio, luglio e novembre 2021.
Tollerato un ritardo di 5 giorni sul pagamento delle singole rate. Resta salva la possibilità di pagare in un’unica soluzione agevolata entro il 31 luglio 2019.

Modelli Agenzia Entrate rottamazione-ter

In ragione dell’estensione della rottamazione-ter anche a chi non è in regola con la rottamazione-bis, l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa del 13 febbraio 2019 ha segnalato l’aggiornamento dei moduli e le indicazioni per aderire.
Modelli già disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate e presso i suoi sportelli. Trattasi dei modelli DA-2018 e SA-ST, che i contribuenti ammessi alla rottamazione-ter sono tenuti a presentare entro il 30 aprile 2019.

Domanda online rottamazione-ter

Sul sito dell’Agenzia, come indicato dal comunicato del 13 febbraio, sarà possibile presentare la domanda di adesione alla rottamazione-ter delle cartelle con pochi clic. Tutto “dal portalewww.agenziaentrateriscossione.gov.it con il servizio “Fai D.A. te”, disponibile sia in area pubblica, senza la necessità di pin e password ma allegando il proprio documento di identità, sia nell’area riservata del sito per chi accede utilizzando Spid o le credenziali personali fornite da Agenzia delle entrate o dall’Inps.”

Fonte: StudioCataldi.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico