Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

SERVIZI A PAGAMENTO NON RICHIESTI, BOOM DI UTENTI CONTRO GLOOVY (E NON SOLO)

Sono diverse le segnalazioni che Adico sta ricevendo in merito a un servizio non richiesto a pagamento che appare navigando su internet. Riportiamo qui di seguito la testimonianza di un nostro socio che racconta la sua “disavventura” invitando tutte le persone interessate a segnalarci casi analoghi in modo da permetterci di valutare eventuali interventi tramite il nostro ufficio legale.

“L’altro giorno stavo tranquillamente navigando su internet (abbonamento Vodafone) con il mio netbook quando inciampo su un articolo (se non erro legato al mondo dell’auto). Dopo aver cliccato però mi appare una pubblicità in cui mi veniva comunicato di aver vinto un premio. Ho subito cercato di uscire ma non era possibile perchè bisognava cliccare su una finestra che rimandava continuamente a quella pagina. Alla fine sono riuscito ad uscire dalla pagina, ho immediatamente fatto una scansione antivirus e cancellato i dati di navigazione, ma circa mezz’ora più tardi (alle 16.02 per la precisione) mi perviene un sms in cui mi viene comunicato un PIN per poter accedere ai servizi con contenuti a pagamento. Ma io non avevo fatto alcuna richiesta. Il nome di questo operatore è GLOOVY. Su Google mi è apparso questo link https://www.latecnosfera.com/2016/08/abbonamenti-indesiderati-sul-cellulare.html#respond che di fatto mi ha salvato da ulteriori grane. Nell’elenco appare anche la Gloovy che vi ho già menzionato. Seguendo le istruzioni ho immediatamente contattato il servizio clienti della Vodafone (190) dove un’operatrice ha provveduto immediatamente a bloccare questi servizi ed addebiti (fortunatamente avendo agito entro i 20 minuti successivi non ho avuto decurtazioni di credito). Ad altri utenti però hanno addebitato 5,7 euro a settimana o si sono visti il credito totalmente prosciugato”

Un commento alla discussione “SERVIZI A PAGAMENTO NON RICHIESTI, BOOM DI UTENTI CONTRO GLOOVY (E NON SOLO)”

  1. 17 luglio 2017 alle 10:40

    Confermo quanto riportato nell’articolo, essendo colui che ha segnalato il problema. Preciso solo che la problematica non riguarda solo Gloovy (quello è ciò che è accaduto a me), ma vi sono molte altre società che fanno questo tipo di attività (furti legalizzati) e che sono ben elencate nel link indicato. Invito tutti coloro che si sono trovati nella medesima situazione, o peggio a trovarsi decurtato il credito su telefonino o su servizi internet abbonamento a segnalarlo all’associazione. Non possiamo farci fregare i nostri soldi in questo modo.

Rispondi

Ricevi un avviso via mail se ci sono nuovi commenti a questo articolo (potrai modificare o cancellare in ogni momento l'iscrizione ai commenti seguendo le indicazioni che troverai nelle mail di notifica)

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico