Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

SOS MARKETING SELVAGGIO: “BASTA TELEFONATE MOLESTE”

Il problema è più vasto di quanto si possa calcolare: il marketing telefonico si è fatto sempre più aggressivo e quest’anno i consumatori, anche veneziani, sembrano pronti alla “guerra” contro call center e società che propongono contratti di energia elettrica, telefonia, gas a qualsiasi ora. Di giorno e di sera. E richiamano più volte nell’arco della settimana, incuranti dei no.

Se ne parla ovunque. Basta ascoltare le conversazioni al mercato o nei bar, all’ora dell’aperitivo, per capire che il vaso della sopportazione, per tanti, è oramai straripato. E a Venezia, come in altre parti d’Italia, le proteste si moltiplicano. Lo evidenziano le associazioni dei consumatori, il “termometro” della pazienza sempre più ridotta dei cittadini che telefonano sempre più spesso per chiedere consigli su come riuscire a far zittire il telefono di casa o lo smartphone a causa dell’assalto di chiamate indesiderate, per offerte commerciale che nessuno ha voglia di ascoltare.

Venti reclami a settimana. Un problema che assilla circa l’80 per cento dei veneziani, dicono dall’Adico di Mestre. «Noi seguiamo circa 500 pratiche al mese che riguardano gli argomenti più diversi. Di queste, il 37% riguardano bollette e di questo pacchetto di casi, il 16 per cento è riconducibile alle telefonate commerciali. In generale fra i 500 casi mensili, l’8% è legato a pratiche commerciali scorrette: contratti stipulati via telefono senza il vero consenso della controparte, ma anche venditori porta a porta», segnalano dallo staff dell’ associazione presieduta da Carlo Garofolini.

Petizione online. Anche Adico sostiene l’iniziativa del quotidiano del gruppo Finegil “Il Tirreno” che ha avviato una inchiesta e una petizione per ottenere dal Parlamento una vera legge che tuteli i cittadini dalle telefonate moleste. Richiesti tre interventi a favore dei cittadini: un Registro unico delle opposizioni per numeri fissi e mobili; la revoca universale del consenso a ricevere telefonate commerciali, dal momento dell’iscrizione al Registro unico delle opposizioni; l’istituzione della responsabilità condivisa fra call center e committente delle chiamate, in caso di mancato rispetto della volontà dell’abbonato di non ricevere telefonate commerciali. 49.700 persone (a ieri) hanno firmato su “Change.org”. Altre 300 firme e si arriva a quota 50 mila.

Cosa fare. «In media ogni settimana riceviamo dalle 15 alle 20 segnalazioni e abbiamo già aiutato tanti a recedere da contratti stipulati via telefono a loro insaputa», dicono dall’Adico. «Sosteniamo la petizione perché è ora di dire basta. E invitiamo a non rispondere alle chiamate».

3 Commenti alla discussione “SOS MARKETING SELVAGGIO: “BASTA TELEFONATE MOLESTE””

  1. 23 settembre 2016 alle 09:47

    Due cose:
    1) ho dovuto acquistare una segreteria telefonica per “proteggermi” ma nemmeno questo basta! Infatti quelli dei call center “tracciano” quando uno fa una telefonata in uscita. Per esempio capita che chiamo io un amico, appena riaggancio squilla il telefono e penso sia lui che deve dirmi una cosa della quale si è dimenticato. in vece è proprio un call center. E’ un po’ come quando si componeva (mi pare) i 4 per sapere quando un numero che era occupato si liberava. Sono proprio disgustosi!!!
    Seconda cosa.
    Tutto bene il Registro Pubbliche opposizioni e dicono di avere vinto un dato numero di cause per un certo importo…ma se dividete il totale di quello che hanno recuperato scoprite che alla fine le multe sono irrisorie e allora i committenti delle campagne se ne fregano!!!
    Vi rendete conto che, per esempio, un questionario compilato da un call center è pagato fino a 10 euro per il povero operatore del call center! Quindi se risaliamo la filiera, quanto sono disposte a sborsare le aziende committenti per ogni questionario??? Stiamo parlando di cifre folli quindi le multe che il RPO riesce a racimolare non le tocca nemmeno di striscio!!!

    Ciao!
    Carlo

  2. 22 settembre 2016 alle 15:51

    Allora vi do una dritta se posso, scarica sul cell app ” Devo rispondere? ” si chiama cosi. Chi può attivi il trasferimento di chiamata sul cell dal telefono di casa. impostate l’app e fa tutto lui blocca tutti i call center e varie rotture.
    Si base sù giudizi della community se e negativo in automatico non passa la chiamata. Io sono 7 mesi che non ricevo più chiamate saluti.

  3. 21 settembre 2016 alle 23:54

    Anche a me agli inizi mi arrivavano telefonate a tutte le ore del giorno da questi farabutti da “galera”.
    Ho imparato a fare una cosa molto semplice:
    quando mi arrivano chiamate di cui non ho in memoria nel cellulare, scrivo il numero di telefono o cellulare sul motore di ricerca di google che mi apre vari link. Quello più aggiornato è Tellows dove trovi tale numero se segnalato da altri, con vari commenti e a volte anche a chi corrisponde. Dopodichè tale numero lo memorizzo sul cellulare come “NON SERIO”,facendo così so che quando chiamano non rispondo. Avrò circa 30 numeri di telefono e cellulari,tutti provenienti da questa gente MALEDUCATA E IGNORANTE. Solo così si può fare fin quando non verranno presi provvedimenti da chi di dovere.

Rispondi

Ricevi un avviso via mail se ci sono nuovi commenti a questo articolo (potrai modificare o cancellare in ogni momento l'iscrizione ai commenti seguendo le indicazioni che troverai nelle mail di notifica)

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico