Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

ULTRACINQUANTENNI VENEZIANI IN “FERMENTO” SENTIMENTALE: BOOM DI DIVORZI MA AUMENTANO ANCHE I MATRIMONI. GAROFOLINI: “SOCIAL NETWORK FRA I FATTORI DELLA CRISI DI COPPIA”

VENEZIA. Possiamo definirla una generazione “sentimentalmente” in fermento, a dimostrazione che a quell’età ci si può considerare ancora giovani. Stiamo parlando degli ultracinquantenni veneziani, che  si sposano più di prima ma divorziano anche con grande  facilità.

E’ questo il principale risultato che emerge dall’indagine svolta dallo sportello “separazione e divorzio consensuale” di Adico elaborando gli ultimi dati Istat aggiornati all’1 gennaio 2019 per il comune di Venezia e confrontandoli con quelli meno recenti presenti sul portale demo.istat. (anno 2012).

Come già emerso negli anni passati, nel comune di Venezia il numero delle persone divorziate aumenta sempre più (vedi tabelle). Nel 2012, infatti, le coppie “scoppiate” erano 7.139 mentre nel 2019 sono arrivate a quota 10.275 con un aumento di circa il 44%. Ebbene, i dati dell’Istat rivelano quanto fragile sia il rapporto nella fascia di età compresa fra i 50 e i 59 anni. Qui troviamo 3.654 persone divorziate con una crescita del 57,4% rispetto al 2012. Ma in quella fascia sono aumentati anche i soggetti coniugati (più 7,6%) in controtendenza rispetto ai dati generali che vedono un calo dei matrimoni del 5,5% fra il 2012 e il 2019 nel comune di Venezia.

L’indagine regala anche un quadro particolare per quanto riguarda le persone più anziane, in questo caso gli ultrasettantenni. Anche se i numeri sono inferiori rispetto agli over 50, gli over 70 divorziati sono in aumento (dai 1.033 del 2012 ai 1.844 del 2019 la crescita è del 78,5%) come anche quelli coniugati (da 27.275 a 30.761, con un più 12,8%), il che fa intendere che l’invecchiamento della popolazione offre anche dinamiche matrimoniali molto mutevoli.

 “Tramite il nostro sportello riservato alle persone che decidono di separarsi o divorziare – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – ci stiamo facendo una idea della situazione di crisi esistente fra le coppie. Abbiamo già avuto modo di dire che secondo noi il trend è determinato da molti fattori, non ultimo la grande diffusione dei social network che possono traviare dalla vita matrimoniale. Crediamo che il boom di divorziati nella fascia degli over 50 sia legata anche al fatto che molti decidono di lasciarsi quando i figli sono maggiorenni o comunque hanno superato l’età dell’adolescenza. In ogni caso il quadro tracciato è testimone di un caos sentimentale anche dopo una certa età. Forse le recenti normative che favoriscono divorzi e separazioni più facili e più brevi agevolano l’interruzione di rapporti già instabili. Noi, ben lungi dal volere sostenere la crisi di coppia, assistiamo comunque mariti e mogli che non riescono più a proseguire nel loro rapporto e cerchiamo di farlo nel modo più consono e meno traumatico per i diretti interessati”.

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico