Gli sportelli di Adico Associazione Difesa Consumatori

Contatta gli esperti dell'Associazione per trovare una risposta rapida ed efficace ai tuoi problemi attraverso gli Sportelli tematici

VERITAS AVVIA UN NUOVO SERVIZIO GRATUITO PER AVVISARE GLI UTENTI DI EVENTUALI PERDITE IDRICHE. GAROFOLINI: “MEGLIO TARDI CHE MAI, MA ORA SI VENGA INCONTRO A CHI HA GIA’ RICEVUTO BOLLETTE STRATOSFERICHE”

VENEZIA. Un nuovo servizio gratuito per avvisare gli utenti veneziani di eventuali perdite idriche. E’ questa l’iniziativa che Veritas ha messo in campo per “salvare” le famiglie da mazzate stratosferiche a causa appunto di perdite d’acqua occulte. Basta registrarsi allo sportello on-line (https://serviziweb.gruppoveritas.it/) per evitare brutte sorprese e ricevere messaggi tempestivi in casi di consumi anomali. Ottima notizia, insomma, non c’è che dire. Peccato però che in molti casi il danno sia già stato fatto, come dimostrano le vicende di varie persone che si sono rivolte all’associazione per contestare appunto esosissime fatture scaturite da fuoriuscite idriche non individuate dai diretti interessati. In particolare Adico sta seguendo la disavventure per molti aspetti drammatica di una coppia di neo-pensionati mestrini ai quali Veritas ha recapitato di recente una bolletta impressionante: 45 mila euro di spesa per una perdita idrica occulta in giardino. In altri casi le cifre contestate sono più basse, ma sempre di alcune migliaia di euro. “Ben venga questo nuovo servizio – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – come l’assicurazione non obbligatoria inserita in bolletta. Però è chiaro che queste iniziative derivino dalla presa di coscienza dell’azienda che le perdite occulte non sono per niente facili da individuare da parte dell’utenza. L’azienda ha quindi delle responsabilità quando una famiglia riceve una fattura da 45 mila euro. Può una perdita idrica non rilevata creare dei veri e propri drammi familiari? A noi non sembra giusto”. Sulla scia di queste considerazioni, Adico lancia un appello affinché Veritas venga incontro agli utenti vittime delle perdite d’acqua occulte. In particolare, per quanto riguarda i due neo-pensionati con la bolletta da 45 mila euro, “siamo contenti che l’azienda abbia avviato una mediazione con il nostro ufficio legale ma ci auguriamo che si arrivi presto alla definizione di una importo congruo e accettabile perché crediamo che la cifra richiesta non abbia eguali in tutta Italia e se si è arrivati a questo punto la responsabilità non è imputabile ai nostri soci”.

Una replica a “VERITAS AVVIA UN NUOVO SERVIZIO GRATUITO PER AVVISARE GLI UTENTI DI EVENTUALI PERDITE IDRICHE. GAROFOLINI: “MEGLIO TARDI CHE MAI, MA ORA SI VENGA INCONTRO A CHI HA GIA’ RICEVUTO BOLLETTE STRATOSFERICHE””

  1. Luigi Facciolo ha detto:

    purtroppo la superficialità con cui alcuni contabili, senza analizzare i fatti reali, emettono bollette assurde, pone la Veritas sotto una cattiva luce e chi soccombe per causa loro, si trova a doversi giustificare e a pagare più del dovuto magari senza aver avuto nemmeno la possibilità o il diritto di replicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA NEWSLETTER

Inserisci la tua e-mail nel modulo e premi invia per iscriverti alla nostra newsletter.

Iscrivendovi alla newsletter riceverete le nostre mail contenenti notizie sulle principali tematiche consumeristiche e non solo. Oltre alle notizie, riceverete anche i nostri comunicati stampa che vengono inviati alla stampa locale e nazionale.

Accetto l'informativa sulla privacy

PROGETTI SPECIALI

  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Successioni e Testamenti
  • Sportello Diritto di Famiglia
  • Sportello Amministrazione di Sostegno

ALTRI PROGETTI

Consulta i progetti di Associazione Difesa Consumatori

Eli-net l'azienda di Spinea, Venezia che ha realizzato il sito di Adico