ESPLOSIONE DEI PIANI COTTURA IN VETROCERAMICA, ANCORA SEGNALAZIONI ALL’ADICO

L’ultima segnalazione in ordine di tempo è di qualche giorno fa. “La mia disavventura – scrive Giuseppe da Roma sul nostro sito – riguarda un piano cottura in vetroceramica a gas esploso in mille pezzi mentre mia moglie stava cucinando”. E così dal 2014 sono trenta le segnalazioni giunte all’Adico da tutta Italia e relative appunto a questo gravissimo problema. “E’ incredibile pensare che mentre stai preparando da mangiare ti possa esplodere addosso il fornello – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico -. A parte lo spavento, un episodio del genere può essere molto pericoloso per l’incolumità delle persone. La cosa che ci lascia basiti è la totale mancanza di risposte da parte delle aziende produttrici”.
Sono tre, in particolare, le società “incriminate” essendo anche quelle più conosciute nel settore: Ariston, Smeg e Aeg. Eppure, a sentire le vittime delle esplosioni, da questi rivenditori si ricevono solo risposte evasive. “Contattata l’azienda in questione (il prodotto e’ un Hotpoint Ariston) mi e’ stato semplicemente risposto che il piano non era piu’ in garanzia – scrive per esempio ancora Giuseppe da Roma – e che quindi loro non potevano far altro che mandare un tecnico a mie spese per mettere un altro piano cottura. In una mail successiva si scriveva invece che il normale utilizzo e usura poteva portare alla rottura del piano in vetroceramica, come se fosse la cosa piu’ normale di questo mondo che cucinando il piano in vetro possa esplodere”.
Adico – vista la situazione di potenziale pericolo derivante dall’ esplosione del piano cottura – invita tutte le persone che vivano situazioni di questo tipo a contattarci o a scriverci sul sito. Sarà nostra premura valutare con il nostro ufficio legale le azioni da mettere in campo per scongiurare una volta per tutte analoghe vicende.

58 risposte

  1. Io ho vissuto due brutte esperienze a riguardo. Sono esplosi ben due piani cottura in vetro temperato di marca Ariston con un rischio enorme per i due bambini presenti all’interno della cucina che reputo, insieme a me e mio marito, molto fortunati per ben due volte. Il primo piano cottura ci è stato cambiato in garanzia, il secondo, invece era fuori garanzia e lo abbiamo sostituito, a nostre spese, con un piano cottura di diverso modello e materiale

  2. Buongiorno,volevo lasciare la mia esperienza. Ho acquistato un piano cottura libero su internet. l’ho usato poco piu’ di 5 giorni. Mentre stavamo pranzando ho sentito un eplosione dalla cucina.vada fuori e vedo uno dei 3 fuochi aperto in 2. stessa cosa,dopo un giorno,mentre riposavamo,altro botto. questa volta pero’ il vetro era esploso in spicchi. Adesso ho gia’ provveduto alla richiesta di rimborso,ma lasciando stare il discorso economico, credo siano realmente pericolosi. una grande delusione.non pensavo che con tutto questo parlare di sicurezza si trovassero in commercio cose di questo tipo!

  3. Buongiorno
    Anche a me è capitata l’esplosione del piano cottura in vetro ceramica De Longhi acquistato nel mese di febbraio 2019, in sostituzione di un Rex elettrolux durato ben 13 anni!!!!
    Dopo ben DUE MESI dall’acquisto è accaduto il fattaccio è ancora oggi a distanza di due mesi l’assustebza DE LONGHi non mi ha ancora risolto il problema , mi hanno detto che il vetro è in garanzia ma non so come mai Non mi è stato ancora consegnato ! Premetto che ho una famiglia di 5 persone e il disagio causato è enorme !
    Se la cosa non si risolvera nel giro di qualche giorno valuterò se indire alle vie legali.

    1. Salve, se vuole ci contatti allo 041-5349637, siamo aperti dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

      1. Buongiorno piano cottura in vetroceramica electrolux anno luglio 2016.
        Esploso in mille pezzi mentre mia moglie cucinava. Che dobbiamo fare

        1. Salve signora, le consiglio di contattarci allo 041-5349637 (dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19). Naturalmente se non lo ha già fatto le conviene intanto contattare il negozio e denunciare la situazione così quando e se decide di contattarci può già dirci cosa le hanno risposto.
          Le auguro intanto una buona serata.
          Gianluca Codognato
          uff. stampa Adico

  4. Buonasera vorrei raccontare anch’io la mia esperienza. Ho acquistato il 12 novembre 2020 un piano cottura rex electrolux in cristallo temperato, il 25 novembre mentre stavo cucinando è praticamente esploso schizzando vetri dappertutto, fortunatamente in quel momento ero uscita dalla cucina evitando così per mia fortuna anche danni fisici. Ho contattato l’assistenza della rex e mi hanno risposto che innanzitutto il cristallo non è coperto da garanzia e che lo scoppio è al 90% dovuto ad un errore di installazione o ad una botta. In conclusione mi hanno proposto la sostituzione al costo di 300 euro, ho rifiutato chiedendo comunque l’intervento del tecnico voglio proprio vedere come fa dichiarare che il piano è stato istallato male o che ha preso una botta.
    Il tecnico verrà la settimana prossima vi farò sapere, sono comunque intenzionata in caso non me lo sostituiscono ad avvalermi della vostra assistenza. Mi sembra assurdo che un prodotto acquistato da 13 giorni e che tra l’altro soltanto per una casualità non ha causato danni molto seri non venga sostituito

    1. Sale signora, certo, veda come vanno le cose se poi ha bisogno noi siamo qui dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19.
      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

      1. Buonasera , mi è appena successo, piano cottura in vetro ceramica esploso..fortunatamente nessuno si è fatto male, ho 3 bimbi piccoli…siamo ancora sconvolti e non capiamo come sia possibile ..cucina nuova di 3 mesi…adesso vedremo cosa ci dirà l’assistenza…ma che si fida più a metterne un un’altro in vetroceramica?

        1. SAlve signora, grazie per la testimonianza. Immagino che al di là di tutto il problema più grande sia lo spavento ricevuto. Soprattutto avendo dei bambini. Casomai contattateci allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19).
          Distinti saluti
          Gianluca Codognato
          uff. stampa Adico

  5. Buonasera,
    Scrivo per condividere la mia esperienza con un piano cottura in vetro ceramica ( di una marca non certo sconosciuta) esploso mentre cucinavamo della carne in padella…dopo poco più di due anni e quindi a garanzia scaduta.
    Il mio disappunto per questo tipo di prodotto è infinito, in quanto non solo per me è inconcepibile che un piano cottura ( in teoria predisposto per la cottura) possa esplodere e frantumarsi mentre si compie una normale e ordinaria attività di cucina,ma addirittura risulta molto pericoloso.
    Ci viene detto che non è in garanzia, ma vorrei condividire la pericolosità di questo tipo di piani cottura..non è possibile che si verifichino certi eventi durante ordinarie attività e che un piano cottura possa durare solo poco più di due anni e che chi ci ha venduto la cucina dica che bisogna leggere le istruzioni…istruzioni per cosa? Stavamo usando una ordinaria padella e vedendo questo sito ho potuto verificare che purtroppo quello che ci è accaduto non è affatto un caso isolato.

    1. Salve, la ringrazio per averci scritto, troviamo anche noi scandaloso che un piano cottura…esploda. Abbiamo ricevuto testimonianze di persone che hanno rischiato di veder feriti i figli piccoli. Siccome di recente stiamo ricevendo varie segnalazioni in merito, ho intenzione di riprendere lì’argomento almeno per fornire indicazioni, consigli e informazioni che possano ritornare utili.
      Grazie per l’intervento.
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  6. Segnalo anche la mia esperienza. Piani cottura Aeg in vetroceramica letteralmente esploso in mille pezzi durante l’utilizzo. Per puro miracolo non si è fatto male nessuno, ma è stata davvero una casualità.
    Piano acquistato a dicembre 2016 quindi non più in garanzia, ma trovo assurdo che in 5 anni di usura possa succedere un evento simile così pericoloso per l’incoljmita delle persone!!

    1. Grazie per la testimonianza, anche noi riteniamo allucinante che il piano cottura esploda e in effetti le conseguenze potrebbero essere molto gravi. Eppure anche di fronte alle molte denunce presentate dai cittadini dalle associazioni come la nostra, nessuno si è mosso. Probabilmente, è brutto dirlo ma è così, ci si muoverà solo quando, appunto, succederà qualcosa di molto grave.
      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  7. Oggi 24 marzo 2021 mentre aveva finito la cottura della pasta e spento il gas purtroppo il piano cottura in cristallo della smeg poco dopo è esploso in mille pezzi… fortuna la mia piccola di 13 mesi non è stata colpita dalle schegge finite in tutta la cucina… ora mai la garanzia è terminata dopo 5 anni e mezzo … come devo comportarmi?? Posso fare appello ad un cambio ?? Avendo tutte le foto della situazione a dimostrazione dell accaduto??

    1. SAlve, abbiamo riscontrato che molti venditori rifiutano di intervenire nei casi di esplosione di piano cottura. In ogni caso, le consiglio vivamente di contestare la vicenda al negozio, con tanto di documentazione fotografica, e contare su una loro disponibilità al cambio. Può provare a fare da solo il tentativo mentre in caso di risposta negativa le conviene affidarsi a un legale. Nel caso, può contattatrci allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì con orario 9-13b e 15-19).
      Un saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  8. Purtroppo devo inserire anche io un appello. Oggi 17 maggio 2021 mentre usavo una padella che uso continuativamente da oltre due anni, il mio piano cottura Smeg ha deciso di implodere/esplodere. Fortunatamente nn ha arrecato alcun danno a me che ero nelle immediate vicinanze né agli oggetti intorno. Piano cottura fuori garanzia da novembre 2020; ho contattato il venditore e mi ha detto che essendo fuori garanzia nn possono farci nulla. Contatto il centro autorizzato Smeg e mi chiedono 200€ x il cambio + il costo dell’assistenza/installazione.
    Una garanzia di due anni può essere utilizzata su un piano cottura in acciaio ma non per un piano cottura in vetro. E comunque è una cosa fuori dal normale che un piano cottura possa esplodere così. Mi ritengo fortunata che ero solo a casa senza le mie figlie. Come posso agire in questo caso? Grazie

    1. Salve signora, il tema è alquanto complesso la invito a contattarci allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19) perchè la segreteria credo che abbia più elementi di me su questo tema.
      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  9. Buongiorno, la mia esperienza è di un piano cottura comprato su Internet, in pratica durante la notte(per fortuna) è andato letteralmente in mille pezzi, come un cristallo di un’auto che prende un colpo, però ,nel mio caso, nessun colpo è stato conferito al piano.

    1. Salve, purtroppo ci vengono segnalati spesso questi casi che sono molto inquietanti. Consigliamo sempre di scrivere all’azienda per contestare il problema, l’intervento dell’avvocato può non essere risolutivo e richiede comunque una spesa. Unico suggerimento, visto quello che succede: non comprare MAI piani cotture in vetro ceramica. La auguro intanto una buona giornata.
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  10. buongiorno a tutti. stessa esperienza letta nei post precedenti. acquisto cucina con pacchetto eldom Electrolux in data ottobre 2019.
    Domenica scorsa- dopo pranzo a fornello spento- è saltato in mille pezzi il vetro; per fortuna nessuno era presente in cucina. Avevo acquistato in vetro dopo 10 anni di esperienza – e cotture forsennate- con altro piano cottura in vetro marca Whirlpool e non era mai successo nulla. Ora dopo nemmeno 24 mesi mi ritrovo a vivere questa esperienza… Mi chiedo se l’acquisto di un piano cottura sia una sorta di roulette russa…

    1. Salve, non so se sia solo un caso ma negli ultimi tempi questa esperienza ci viene segnalata da molte (troppe) persone. La cosa brutta è che a livello legale non si può fare molto anche se proveremo con gli avvocati a cercare la chiave per ottenere il più possibile giustizia. Naturalmente comunicheremo tutto tramite il sito. Intanto l’unico consiglio che possiamo dare è quello di evitare l’acquisto di questo tipo di cucine. Un consiglio fin troppo scontato, direi.
      Intanto le auguro una buona serata.
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  11. Salve, voglio lasciare anche la mia testimonianza. Piano cottura DeLonghi esploso all’improvviso in mille pezzi, per fortuna mio figlio non era nei paraggi e io incinta mi ero allontanata dalla cucina. Il piano cottura ha un anno ed è sempre stato trattato benissimo. Una paura incredibile. La garanzia risponde dandocene uno uguale forse tra un mese, ma noi ne vogliamo uno in acciaio, possiamo fare qualcosa? Come possiamo muoverci? Grazie

    1. Salve signora, la prima cosa che deve fare è, ovviamente, rivolgersi al negozio spiegando chiaramente che non si fida più del piano cottura in vetroceramica e che ne vuole uno di acciaio. Oppure la restituzione dell’importo pagato. Tenga conto non hanno in teoria alcun obbligo da questo punto di vista ma dovrebbe essere loro interesse venirle incontro. Se vede che fanno orecchie da mercante, le consiglio di contattarci allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19), la segreteria valuterà quanto potrebbe essere utile avviare una attività legale e poi lei deciderà se affidarsi o meno a noi. Ma intanto speriamo che tutto si risolva prima. Ps mi scuso se non ho potuto rispondere in termini più “legali” ma questa settimana gli avvocati sono in ferie e non sono riuscito a consultarmi con loro. Le auguro intanto una buona serata. Gianluca Codognato – uff. stampa Adico

    2. Buongiorno. Stessa esperienza vissuta oggi. Mi può gentilmente dire se ci sono novità con l’assistenza per la sostituzione con uno in acciaio?

  12. Buona sera, purtroppo anche io ho vissuto questa spaventosa esperienza.
    Stavo tranquillamente cucinando con una mia amica quando, ad un certo punto, alle mie spalle, ho sentito una forte esplosione…voltandomi ho realizzato che il piano cottura era letteralmente esploso in mille pezzi.
    Per nostro fortuna non ci è successo nulla, ma la preoccupazione è stata enorme visto che ci trovavamo a neanche un metro di distanza dai fornelli.
    Leggendo quanti casi sono successi, spero vivamente che vengono portate avanti procedure per evitare che producano ancora piano cottura in vetro.
    Troppo pericolosi…e nel 2021 è impensabile che succedano cose del genere…
    Saluti,

    1. Salve signora Rosanna. Sono d’accordo con lei, vista la quantità di persone che ci scrive per segnalare questo problema. Come mai continuano a produrre questi piani cottura? Un mistero. IL nostro consiglio ovviamente è quello di non comprarli. Fra l’altro esplodono anche quelli prodotti da rinomate aziende quindi è proprio un problema di materiale.
      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  13. Mi è appena successa anche a me questa cosa scioccante, il piano in vetro ceramica temperato GLEM è esploso in mille pezzi mentre aspettavo che il forno fosse caldo per infornare il pane. Mi ero appena allontanata e ho sentito uno scoppio, pensare che due minuti prima avevo il viso proprio lì davanti controllando il forno sottostante mi fa tremare ancora.

    1. Salve signora, continuiamo a ricevere segnalazioni in merito, stiamo valutando come intervenire in modo incisivo per far togliere dal mercato questo prodotto. Intanto, ovviamente, invitiamo i consumatori a non acquistare i piani cottura in vetroceramica.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  14. Buonasera,

    anch’io mi accodo ai tanti sfortunati che si sono trovati a fare i conti con un esplosione del piano cottura in vetro ceramica.
    Dopo 5 anni dall’installazione, stasera come di consueto, stavo preparando cena e all’improvviso ho solo sentito un rumore assurdo.
    Un boato.
    Pensavo si fosse rotto il coperchio in vetro di una pentola, ma invece il piano è letteralmente esploso.
    Vetri dappertutto.
    Spavento tanto.

    Marca Whirlpool

    La cucina è fuori garanzia, e dovremmo occuparcene noi.

    Non ho commenti ulteriori.
    Solo rabbia e sdegno.
    Cucina di alto livello, una Veneta Cucine, con un prodotto del genere.
    Pericolosissimo!

    1. Riceviamo continue testimonianze a riguardo, purtoppo come sempre si vieteranno i piani in vetrocottura solo quando succederà qualcosa di grave. La ringraziamo per la testimonianza.
      Un saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  15. La mia esperienza con un piano cottura a gas in vetro ceramica é durata meno di una settimana. Marca Haier mentre cucinavo é esploso mandando frantumi anche sopra mio marito seduto lì vicino. Menomale che non c’erano i miei bambini. Il punto vendita non me lo puó cambiare se non viene il tecnico dell’assistenza ad accertare le probabili cause della rottura. Non so come si risolverà ma ho poche speranze
    .

    1. Purtroppo è un problema sempre più diffuso. Come Adico intendiamo sollevare il problema a livello nazionale, intanto consigliamo a tutti di non comprare quel tipo di piani cottura. Consiglio scontato ma non smetteremo di darlo.
      UN saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  16. Mi unisco al coro dei “cuochi” a cui scoppia il piano cottura.
    Il mio bellissimo fornello bianco 5 fuochi con fiamma verticale della elettrolux installato nel 2018 e scoppiato improvvisamente dopo una cottura neanche troppo prolungata, per fortuna senza fare danni fisici, ma essendo in prossimità del Natale, ci saranno sicuramente danni organizzativi, visto che ho in programma l’invito di molti familiari a casa. Spero di riuscire a sostituire il tutto entro questa settimana!

    1. Siete in tantissimi. Faremo di tutto perchè questi piani cottura non vengano più prodotti.
      Buona serata
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  17. Salve a tutti. Ieri sera 26 Dicembre 2021 mentre cuoce o un hamburgher è esploso il piano cottura marca elettrolux. Acquistato ad agosto 2020 per una casa in ristrutturazione dove sono entrata il 7 agosto 2021. Sono 5 mesi che utilizzo questo piano cottura ed ieri sera è esploso. È stato bruttissimo. Avevo vetri dappertutto. Ho contattato l assistenza questa mattina. L elettrodomestico ha la garanzia di due anni ma mi hanno risposto che il vetro non è incluso nella garanzia. Non ci posso credere. Non è una cosa normale. Intanto un piano cottura non dovrebbe mai e poi mai esplodere e poi mi dicono che un danno così non è in garanzia? Ma è assurdo. Addirittura se faccio uscire il tecnico per una consulenza devo anche pagarmi tutte le spese. Come se il piano cottura me lo avessero regalato. Ma vi sembra normale. Ma solo da noi succedono queste cose. E se mi fossi ferita? Non so che dire. Non ho parole

    1. Ormai anche noi non abbiamo più parole signora. Come potrà vedere dagli interventi, ci contattano a decine per questo problema. Adico si impegna formalmente a segnalare la pericolosità di queste piani a chi di competenza (bisogna valutare l’organo più adeguato, lo faranno i nostri avvocati). Come ho detto ad altra gente intervenuta sullo stesso argomento, temo che si farà qualcosa di concreto solo quando succederà qualcosa di davvero grave.
      Un saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  18. Buonasera, oggi 4 gennaio 2022 esploso anche il mio piano cottura Smeg pv750s con superficie in vetro temperato, vetri e schegge ovunque in cucina si sono piantate addirittura sul muro della cucina e sul frontale della lavastoviglie, oltre che sul mio braccio mentre stavo cucinando.
    Un boato assurdo, per fortuna nessuna scheggia negli occhi.
    Domani proverò a contattare la ditta Smeg per spiegazioni e per tentare una richiesta di intervento in garanzia.
    In caso negativo vi contatterò per conoscere da parte vostra che strada percorrere. Grazie.
    Massimo

    1. Salve signor Massimiliano, perfetto e visto che la cosa è sempre più frequente non possiamo far altro che intervenire almeno a livello mediatico-comunicativo.
      Le auguro intanto una buona serata.
      Gianluca

  19. Mi aggiungo alla lista.
    Stessa esperienza con pc vetro Whirpool
    Installato un mese prima ,scoppiato il 19 dicembre ( regalo natalizio..).
    In garanzia , sostituito ai primi di gennaio con un altro di vetro ,ma impossibile cambiare materiale se non a mie spese.
    Che dire?

    1. Ormai problema diffusissimo. Nei prossimi giorni lo segnaleremo agli organi competenti. Grazie per la segnalazione.
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  20. Arrabbiatissima……in 7 anni è il secondo piano cottura in vetro SMEG che esplode. Il primo era in garanzia e mi fu subito sostituito. Per quello appena esploso ovviamente dovrò provvedere da sola perché è passato del tempo. Questo comunque non è giusto in quanto si tratta di un danno che può anche essere grave se esplode mentre si sta cucinando e nel mio caso mi ero appena allontanata dai fornelli dopo averli spenti. Ho contattato la SMEG e mi hanno detto che loro possono farmi contattare da un tecnico ma nient’altro….come se al tecnico non ci potessi arrivare da sola…..delusione e rabbia!!!!

    1. SAlve signora, dopo l’ultimo episodio segnalatoci da una socia del Veronese (https://www.associazionedifesaconsumatori.it/esplode-il-piano-cottura-in-vetroceramica-tragedia-sfiorata-per-una-impiegata-veronese-adico-tantissimi-casi-simili-in-tutta-italia-i-fornelli-di-quel-materiale-devono-essere-tolti-dal-m/) è nostra intenzione scrovere alla Camera di Commercio e al Ministero. Quel prodotto dovrebbe essere tolto dal mercato. Vi terremo aggiornati.
      Gianluca Codognato
      Uff. stampa Adico

  21. Mi aggiungo anche io a tutte queste situazioni, ieri sera mentre grigliavo le zucchine il mio piano cottura De Longhi è esploso in mille pezzi, una paura tremenda! Ho contattato il rivenditore è stato molto gentile a segnalare il tutto all’assistenza, ora aspetto che mi contattano e spero di non dover rimetterci nulla, certa che non acquisterò mai più piani cottura in vetro ceramica. Se non dovessi prendere la mia ragione sarò la prima a contattarvi, il piano ha 6 mesi!

  22. Buon pomeriggio.
    Mi aggiungo anch’io… il giorno di pasqua mi è esploso il piano cottura marca Hotpoint Ariston.
    Ho scritto al servizio clienti inviando le foto.
    Il mio piano cottura ha 8 anni ma non dovrebbe esplodere in questo modo.
    Fortunatamente non si è fatto male nessuno ma non oso immaginare se mia figlia fosse stata seduta a tavola… i pezzi di vetro sono schizzati come proiettili in tutta la cucina.
    Sentirmi dire poi dal servizio clienti che forse aveva preso una botta … magari era troppo caldo? E’ un piano cottura… non una gelatiera.
    Sono infuriata!!!
    Vi aggiorno

    1. Grazie signora Renata, ormai siete tantissimi. Nei prossimi giorni scriveremo al Ministero per segnalare la situazione e chiedere il ritiro dal mercato di questo tipo di prodotto.
      Grazie per la testimonianza
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  23. Buonasera, purtroppo questa sera, con mio grande spavento é esploso dal nulla il mio piano cottura Smeg. Era acceso il fuoco centrale, improvvisamente un forte boato e il piano cottura si è disintegrato… Penso sia assurdo che un piano cottura pensato e fabbricato per la cottura degli alimenti, proprio durante il suo utilizzo, dal nulla e senza ancun uso improprio, possa esplodere creando un pericolo per l’incolumità delle persone… Cosa si può fare in merito?

    1. Salve signora, allo stato attuale abbiamo denunciato la cosa a livello mediatico e ministeriale, devo dire che per ora nessuno ci ha chiesto un intervento diretto ma ci hanno solo segnalato vicenda al limite del dramma. Comunque la invito a contattarci allo 041-5349637, siamo aperto dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19.
      Le auguro intanto una buona giornata
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  24. Salve . Oggi pomeriggio anche il mio piano cottura in vetro dell elettrolux è scoppiato in mille pezzi. Essendo passati 5 anni la garanzia è scaduta e dovrò sostituirlo a spese mie . Ma è un evento gravissimo che succeda questo con un elettrodomestico progettato per dover resistere in teoria alle alte temperature . È una vergogna

  25. Buonasera, ho scoperto ora questa pagina. Purtroppo anche il mio piano cottura smeg pv750s è esploso domenica scorsa, la fortuna è che essendo vetro temperato si è sgretolato completamente ma si sono staccati pochissimi pezzi e nessuno si è fatto male e non ha danneggiato nulla. Per fortuna dico io visto che mio figlio di 7 anni era appena rientrato in casa dal giardino. Vorrei capire se è successo magari anche a chi ha piani ad induzione. La Smeg è già stata contattata ma il piano ha 10 anni ed è fuori garanzia. Al momento aspettiamo un nuovo piano in acciaio per sostituire quello scoppiato. Ci stiamo arrangiando con una piastra singola ad induzione che avevamo preso anni fa. Più che altro trovo assurda questa cosa perché uno ci cucina con il piano cottura non lo prende per bellezza e basta

  26. Buonasera, purtroppo ho anche io la testimonianza, premesso che la qualità degli elettrodomestici moderni è molto scadente rispetto a quelli di anni fa, ho acquistato a febbraio un piano cottura a gas in vetro electrolux, da subito le qualità delle ghise si sono rivelate pessime ma oggi come ciliegina sulla torta mentre mia moglie cucinava è esploso il vetro, premesso che ho tenuto per 20 anni un piano in vetro di altra marca e per fortuna non l’ho buttato è sono riuscito a risolvere rimontandolo, ma sicuramente è assurdo

    1. Grazie per la testimonianza sempre molto preziosa. Abbiamo preparato la comunicazione da inviare al Ministero per segnalare questo problema prima che abbia risvolti drammatici.

      Un saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  27. Buongiorno,
    un’altra vittima…. Mi esplode piano cottura in vetro ceramica nero a gas della Electrolux (4 mesi di vita) oggi e’ uscito il tecnico dicendomi che loro non hanno mai ricevuto nessuna segnalazione di questa gravita’ cioè’ che esplodesse un piano cottura….
    Ora sono in attesa di sapere cosa faranno perché’ la mia richiesta e’ stata: Sostituzione del piano cottura con uno in acciaio oppure la richiesta in soldi dell’ importo sostenuto.
    sono in attesa di essere contattata dalla Electrolux.

    1. SAlve signora Simonetta, sorrido (per modo di dire) nel sentire che Electolux non avrebbe mai ricevuto segnalazioni in merito. Noi, come vede nel nostro blog, riceviamo segnalazioni quotidiane. Abbiamo scritto al Ministero ma attendiamo ancora risposte in merito. Secondo noi questi prodotti dovrebbero essere tolti dal mercato ma, come ho detto ad altre persone intervenute su questo argomento, forse si aspetta che ci scappi il morto, Mi scusi per il cinismo ma non trovo altre spiegazioni al silenzio di fronte a questa gravissima problematica. Noi, per quanto in nostro potere, faremo il possibile e spriamo che prima o poi si arrivi a togliere dal mercato queste bombe a orologeria.
      Le auguro intanto una buona giornata
      Gianluca Codognato
      uff, stampa Adico

  28. Lascio anche la mia esperienza.
    Piano cottura in vetro Electrolux, comprato a novembre, usato sempre in modo consono, è LETTERALMENTE esploso oggi pomeriggio mentre cucinavo, sparando schegge come proiettili per tutta la stanza e fortunatamente ferendomi solo superficialmente una mano.
    Ho contattato oggi il venditore, attendo la risposta.
    Sono allibito da come possano essere ancora in commercio queste bestialità, ringrazio il cielo che non ci fossero i bambini a casa che spesso curiosano mentre cucino.

    1. Grazie…ormai esperienze di questo genere sono quotidiane, purtroppo.
      Un caro saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  29. Salve lascio la mia brutta esperienza, Piano cottura indesit in vetroceramica, acquistato insieme alla cucina circa 1 anno fa ed usato sempre in modo consono. Ieri pomeriggio è esploso mentre eravamo io mia moglie e i bimbi in cucina, sparando schegge come proiettili per tutta la stanza e fortunatamente ferendo solo me superficialmente alla fronte.
    Stamane abbiamo preso contatti con l’assistenza indesit al 022030, e dopo aver dato il consenso alla registazione della tel. e raccontato l’accaduto ci hanno risposto che per eventi accidentali la garanzia è di 3 mesi e ci hanno propinato un’assicurazione per eventi di questo tipo alla modica cifra di 71 euro. Garanzia per eventi accidentali per 1 anno.
    Intanto invito tutti a non acquistare piani cottura in vetroceramica e soprattutto di marca indesit. Chiedo cortesemente di essere contattato per capire il dafarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.