Aspettano dal 2015 la rete fognaria, tramite Adico gli abitanti di via Delfica (Zelarino) chiedono a Veritas la realizzazione dell’opera

Zelarino (Venezia). Il progetto presentato da Veritas risale ancora al lontano 2015. Sei anni durante i quali il cantiere non è mai stato allestito e i lavori non sono mai partiti, neppure di fronte alle pressanti richieste dei residenti presentate più volte anche durante dibattiti e incontri pubblici. E così gli abitanti di via Delfica, a Zelarino, si ritrovano ancora senza rete fognaria, con inevitabili conseguenze igienico-sanitarie caratterizzate in particolare da costanti miasmi e odori sgradevoli, soprattutto nei mesi estivi, e da un innaturale proliferare di roditori e insetti che in condizioni normali risulterebbero esserci in numero molto ridotto.  Dunque, di fronte a una situazione che si sta trascinando da troppo tempo, i cittadini hanno deciso di spingere sull’acceleratore coinvolgendo nella battaglia il gruppo Zelarino dintorni e, di conseguenza, l’Adico, che ormai da qualche anno collabora con il comitato nell’ambito delle attività legali che riguardano il territorio. “Abbiamo scritto sia a Veritas che al Comune per ribadire le richieste dei residenti di via Delfica – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’associazione -. Dal 2015 si attende nella strada di Zelarino l’estensione della rete fognaria, opera bloccata però da impedimenti che allo stato attuale non sono stati superati. La realizzazione però non è più rinviabile. E’ impensabile che le famiglie siano costrette a vivere in condizioni igienico-sanitarie al limite della decenza. La lettera predisposta e inviata dal nostro ufficio legale è una semplice diffida con la quale chiediamo a Veritas una rapida risoluzione del problema”. Questo è solo una delle tante attività svolte da Adico per il gruppo “Zelarino e dintorni” con il quale, conclude Garofolini, “abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione e fiducia che testimonia la nostra volontà di essere presenti sul territorio veneziano e mestrino in modo molto concreto, a fianco dei cittadini, in relazione a problematiche reali, quotidiane, che impattano ogni giorno sulle vite dei diretti interessati”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *