ATTENZIONE ALLE MAIL “VERIFICA TRIBUTARIA”, IN ALLEGATO UN FILE DANNOSO PER IL COMPUTER

“Un nuovo tentativo di phishing ai danni di imprese e cittadini. Le email che stanno circolando in queste ore, con oggetto “Verifica Tributaria” e in allegato un file eseguibile (.exe) da compilare, sono false. E’ ingannevole e contraffatto anche l’indirizzo pec da cui provengono: agenzia.entrate@pec.it”. Ad annunciarlo in un comunicato stampa è stata la stessa agenzia della Entrate che mette in allerta i contribuenti. “La nostra Agenzia – hanno spiegato dall’Erario – informa di essere estranea a questi messaggi e raccomanda a chiunque dovesse riceverli di eliminarli senza aprire l’allegato che può compromettere la sicurezza del proprio computer. Si tratta, infatti, di un tentativo di phishing, una truffa informatica attuata con lo scopo di ottenere illecitamente i dati di società e cittadini”. Anche Adico invita a fare molta attenzione a questa e a molte altre truffe che avvengono via web e che possono risultare davvero dannose per la propria posta (e non solo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.