BONUS 80 EURO, LA BEFFA PER CHI HA REDDITO BASSO

Sono 341mila gli italiani il cui reddito è finito sotto i 7.500 euro che hanno dovuto ridare la somma allo Stato.
L’azienda di Claudia le ha pagato solo quattro mensilità su dodici. E una l’ha persa a causa del rimborso. L’insegnante Diana si è vista alleggerire la retribuzione. Alessandro, senza lavoro, si sente “cornuto e mazziato”, mentre a Dino viene in mente Fantozzi a cui Robin Hood ruba i soldi che gli ha appena consegnato.
C’è chi si è visto trattenere la somma “indebitamente percepita” perché ha un reddito troppo basso a causa della perdita del lavoro. O addirittura chi l’ha dovuta restituire perché la sua azienda non l’ha pagato e quindi ha perso il diritto al bonus perché ha guadagnato troppo poco. Sono almeno 341mila gli italiani che hanno dovuto restituire il bonus da 80 euro non perché il loro reddito è cresciuto, ma perché è crollato. Come rivelato domenica da ilfattoquotidiano.it, nel 2015 si sono contati 1,4 milioni di contribuenti in questa situazione. Il beneficio, infatti, è riservato a chi ha avuto un reddito compreso tra gli 8mila e i 26mila euro lordi. Se nel corso dell’anno si va al di sopra o al di sotto di queste soglie, si perde il diritto agli 80 euro. E bisogna ridarli all’Agenzia delle Entrate, stavolta in un’unica soluzione. Ma secondo il presidente del Consiglio Matteo Renzi, è una falsità dire che il governo ha “dato 80 euro per poi farseli restituire indietro”. Semplicemente, ha detto, “chi ha guadagnato di più (oltre 26mila euro, ndr) deve restituire gli 80 euro perché se non sei dentro le soglie previste per legge quei soldi non ti spettano”. Dimenticandosi, però, che tra gli italiani costretti a ridare il bonus ci sono anche coloro che hanno guadagnato troppo poco. In particolare, hanno dovuto ridare la somma 341mila persone con un reddito sotto i 7.500 euro.

Fonte: ilfattoquotidiano.it

6 risposte

  1. E pensare che anche io ti ho votato, ma ti stai sciupando nel crescere, forse hanno ragione Salvini; Berlusconi ect. Pensaci un po, i tuoi fuochi di paglia non si spengono neppure con il brutto tempo.

  2. renzi sei solo un fottuto schifoso peccato che alla parata degli sprechi oggi l’isis(amici vostri) non vi ha fatto saltare per aria, c’erano solo i grandi maiali che assistevano alla parata, e quelli che hanno sfilato pagati da noi i soldi potevate usarli per i disoccupati o per chi ha redditi al minimo

  3. chi è sotto soglia non per colpa sua dovrebbe avere tutti i diritti di trattenerli, altrimenti togliamoli a tutti i parlamentari come fondo di solidarietà! Acquisterebbero mezzo punto di credibilità (su un punteggio attuale pari a zero)!

  4. Scusatemi, ma quando uno truffa lo stato viene perseguitato e denunciato.
    Se è il Governo a truffare i cittadini cosa gli succede?
    Cosi come l’ A.D.E?
    Prima da le 80€ che sono poi rientrate allo stato dall’ aumento delle tasse,adesso molti cittadini devono restituire pure le 80€,ma secondo voi questa non è truffa?
    Non sono simpatizzante di nessun partito,ma ha ragione Berlusconi quando dice che Renzi vuole il potere assoluto per fare quello che gli pare,e creare un regime che io chiamo comunista. Quello che non capisco maggiormente,che cavolo abbiamo a fare un Presidente della Repubblica che non è mai intervenuto a dire la sua su questioni che riguardano i cittadini Italiani che vengono spogliati della loro dignità venendo presi per i fondelli. Spero e mi auguro che si arrivi a un Presidenzialismo…….

  5. Italiani svegliatevi!!!!!!!!!! Non votate SI al referendum,per un semplice motivo,oggi Renzi fa quello che gli pare,figuriamoci se vince il SI per l’ abolizione del Senato (nel senso che ci saranno solo 100 senatori) del suo staff,diminuendo cosi i senatori si aumenteranno ulteriormente lo stipendio. Allora si che saranno veramente uccelli senza zucchero, perchè come dice Berlusconi,Salvini,Meloni,5 Stelle e cosi via,avrà tutto in mano Renzi. Saprei io cosa mettergli in mano………Sto STRONZO non legittimato sta al governo perchè messo da un’ altro più Stronzo Comunista di lui,e vuole cambiare pure la Costituzione.
    VOTATE NO AL REFERENDUM DI OTTOBRE.

  6. Il berluschino e’ addirittura piu’ bugiardo e pericoloso del berluscone!Se non verra’ mandato a casa a ottobre,diventera’ veramente un grosso problema di emergenza democratica;ma tant’e’,se per 20 anni gli italiani hanno votato il berlusca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.