Boom di richieste per il servizio di compilazione del modello 730. Adico aggiunge due nuove date a giugno

Fra le novità portate dal Covid e trasmesse nella dichiarazione dei redditi, c’è la possibilità di detrarre il bonus vacanza introdotto dal governo Conte. Sono infatti molte le persone che si stanno informando su tale opportunità nell’ambito del servizio di assistenza alla compilazione del modello 730 proposto anche quest’anno da Adico con grande successo. L’associazione, viste le continue richieste, ha deciso di aggiungere due appuntamenti al servizio, venerdì 18 e venerdì 25 giugno. I posti disponibili sono pochi e alle persone interessate si consiglia di affrettarsi per non perdere la possibilità di utilizzare il servizio. Tornando al bonus vacanza, chi lo ha ottenuto lo scorso anno e ora deve presentare il modello 730 ha diritto a detrarre la spesa sostenuta. Di quanto? Del 20% dell’ammontare totale del Bonus usufruito. Se invece si è maturato un credito indebitamente utilizzato nel corso del 2020 sotto forma di sconto diretto si può segnalare, restituendo la cifra non pagata indebitamente. In sostanza, chi ha usufruito del Bonus vacanze nel corso del 2020 può ottenere la detrazione prevista del 20% solo presentando il Modello 730 nel 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *