CASO DEXCAR, ADICO OTTIENE IL RIMBORSO PER UN IMPIEGATO DI FERRARA

Era rimasto invischiato anche lui negli intricati meccansimi della Community di Dexcar. E, come tanti altri, aveva versato una quota di alcune centinaia di euro per usufruire del noleggio gratuito di un’auto per due anni. Alla fine, però, non aveva mai goduto di alcun servizio e, anzi, aveva dovuto assistere all’oscuramento del sito da parte dell’Antitrust. Ora però R.M., impiegato residente nella provincia di Ferrara, può tirare un sospiro di sollievo perchè, grazie all’intervento dell’ufficio legale dell’Adico, ha ottenuto il rimborso di 650 euro, praticamente di tutti i soldi versati, riuscendo così a rientrare di un investimento dai contorni oscuri. “Da qualche tempo riceviamo parecchie richieste d’aiuto e segnalazioni per quanto riguarda questo sistema commerciale di stampo piramidale che da subito ci ha fatto sorgere diversi dubbi – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico -. Chi ha versato la quota, che poteva variare fra i 547 e i 1.950 euro, dopo due anni di attese si è ritrovato in mano solo un pugno di mosche. Il nostro socio aveva tentato di recuperare i soldi da solo, ma non è riuscito a ottenere nulla. Invece la lettera inviata dal nostro ufficio legale ha avuto subito l’effetto che si era prefissato”. Adico si mette a disposizione dei partecipanti alla Community per richiedere indietro l’investimento non andato a buon fine.

Ecco come:

Per chi non ha presentato una denuncia per truffa si provvederà alla redazione di una diffida da inviare via raccomandata internazionale e alla stesura di una denuncia querela da presentare alla guardia di finanza.

Per chi ha già presentato denuncia, si procederà solo con la diffida.

Chiunque fosse interessato può contattare la segreteria allo 041-5349637. La sede è aperta dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

9 risposte

  1. Ho subito frode e ingiustizia:da parte di dexcar.
    La somma è di 555.00€uro,in data 07/09/2015.
    Vi chiedo aiuto ,indicatemi cosa devo fare.

    Auto 3,90 €uro + utility tag 165€uro
    Totale 555.00€uro

    1. Salve, le consiglio di contattarci allo 041-5349637. Siamo aperti dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19. La prossima settimana siamo sempre aperti tranne l’1 gennaio mentre lunedì 31 dicembre facciamo mezza giornata dalle 9 alle 13.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  2. Salve volevo sapere se è normale che dal rimborso mi abbiano tolto 170€ volevo sapere se mi spettano perché non ho ricevuto nessun servizio dopo i 2 anni e se questi 170 € mancanti posso richiederli alla persona che x conto di dexcar mi fece il contratto

  3. Anche a me è successo di versare a Dexcar una somma di 545.00 euro nel 2016 , ad oggi non ho ottenuto rimborsi nonostante i miei solleciti ….. a breve parte una denuncia con il giudice che sta raccogliendo tutta la documentazione

    1. Grazie signora, se ci tiene aggiornati sull’esito può essere una cosa molto utile.
      GRazie ancora
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  4. Buongiorno, anche io faccio parte della schiera dei truffati da Dexcar. Chiedo cortesemente se e come potete aiutarmi a recuperare la cifra da me pagata che ammonta a 390,00€ in data 11/02/2016 e, in caso affermativo,a quanto ammonta il vostro compenso per tale servizio. Grazie

    1. Salve, purtroppo la notizia a cui di riferisce è un po’ datata e le cose sono cambiate nel senso che ora Dexcar, che deve aver cambiato compagine societaria, tende a rifiutare la richiesta di restituzione della quota. Allora – onde evitare spese legali extra che affronterebbe con qualsiasi legale e che non convengono visto che la cifra da recuperare non è elevatissima – le consigliamo di procedere così: presenta una denuncia/querela alle Forze dell’Ordine (Polizia, Carabinieri o Gdf) e poi invia alla sede di Dexcar una raccomandata internazionale con la richiesta di restituzione della quota dato che è entrato nel sistema 5 anni fa e a oggi non ha ottenuto nulla.
      Se poi vuole contattarci, lo faccia pure allo 041-5349637. Siamo aperti dal lunedì al venerdì (anche in queste settimane di zona rossa). Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

  5. Buongiorno,
    anche nel mio caso ho fatto richiesta di rimborso nel 2020 (dopo 5 anni circa) con raccomandata internazionale, ma senza alcun esito da parte loro. La mia quota è di 1.350 euro.
    Secondo voi dovrei comunque procedere con la denuncia alle forze dell’ordine e mandare un altra raccomandata?
    Grazie infinite

    1. Salve Fabiola, hai messo fra parentesi 5 anni…era 5 mesi per caso. Perchè 5 mesi dovresti essere a tempo per denuncia e richiesta disconoscimento, 5 anni decisamente no…Se sei nei tempo ti suggeriamo di fare denuncia e disconoscimento dell’operazione.
      Se hai bisogno contattaci pure allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì con orario 9-13 e 15-19).
      Un saluto
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *