Banche e Finanziarie

Ancora nessun indennizzo per i risparmiatori traditi dalle banche popolari. Adico: “ritardo eccessivo, bisogna accelerare le operazioni di rimborso”

Quanto dovranno aspettare ancora gli investitori “traditi” dalle banche venete per vedere i soldi del Fir (fondo indennizzi risparmiatori)? E’ questa la domanda che Adico rivolge al governo centrale, in riferimento a una vicenda che non richiede nuovi stanziamenti economici (visto che le risorse sono già in bilancio da tempo) e che, piuttosto, pare impantanata …

Ancora nessun indennizzo per i risparmiatori traditi dalle banche popolari. Adico: “ritardo eccessivo, bisogna accelerare le operazioni di rimborso” Leggi altro »

Pagamenti in contanti, attenzione alle sanzioni dell’ufficio antiriciclaggio. Tutti i consigli di Adico domani durante la diretta streaming di Mestre Mia

Quando effettuate un pagamento in contanti dovete stare molto attenti. Per quanto siate in totale buona fede, infatti, se la cifra in gioco è superiore ai 2 mila euro potreste restare imprigionati nelle reti del Mef, il Ministero dell’economia e della Finanza, e in particolare degli uffici antiriciclaggio. Lo sa bene, per esempio,  una famiglia …

Pagamenti in contanti, attenzione alle sanzioni dell’ufficio antiriciclaggio. Tutti i consigli di Adico domani durante la diretta streaming di Mestre Mia Leggi altro »

Gli addebitano una telefonata di 72 ore consecutive, grazie ad Adico pensionato mestrino ottiene lo storno di 700 euro dalla bolletta

MESTRE. Per carità, ci sono utenti che stanno al telefono ore, anche con la stessa persona. Però, diciamolo chiaramente: una chiamata di 72 ore consecutive, senza mai una sosta, risulterebbe ostica anche per uno spudorato recordman da Guinness dei Primati. Eppure nella bolletta ricevuta dal proprio operatore telefonico, D.G., pensionato mestrino, si è ritrovato un …

Gli addebitano una telefonata di 72 ore consecutive, grazie ad Adico pensionato mestrino ottiene lo storno di 700 euro dalla bolletta Leggi altro »

Buoni fruttiferi, grazie ad Adico pensionata mestrina incassa 90 mila euro in più di quanto riconosciuto dalle Poste

Venezia. Le Poste le avevano riconosciuto un “rimborso” di quasi 100 mila euro. Certo, una cifra di tutto rispetto ma molto lontana da quella attesa e prevista. E’ così che una pensionata mestrina ha deciso di rivolgersi all’ufficio legale dell’Adico che da anni segue con successo le annose vicende legate ai buoni fruttiferi postali e ai …

Buoni fruttiferi, grazie ad Adico pensionata mestrina incassa 90 mila euro in più di quanto riconosciuto dalle Poste Leggi altro »

Famiglia multata (ingiustamente) dall’Antiriciclaggio, domani Adico ospite di Mi Manda Rai Tre.

La restituzione di un prestito di 4 mila euro dal figlio alla madre, in relazione a un banchetto di nozze, il deposito in banca, l’intervento dell’ufficio antiriciclaggio di Venezia, che ha punito entrambi comminando una sanzione di 6 mila euro a testa. Ruota attorno a questa vicenda, dai contorni surreali, l’intervento che vedrà protagonista domani …

Famiglia multata (ingiustamente) dall’Antiriciclaggio, domani Adico ospite di Mi Manda Rai Tre. Leggi altro »

Buoni fruttiferi, come ottenere dalle Poste le somme corrette? Tutte le informazioni domani durante la rubrica “cosa c’è da sapere?” organizzata da MestreMia. Diretta streaming alle 18.

Avete un buono fruttifero e siete convinti che valga di più di quanto non venga riconosciuto dalle Poste? Allora è il caso di farlo analizzare da persone esperte perché, se ne sussistono i requisiti, è possibile presentare un ricorso e ottenere quanto dovuto. Adico, che segue la vicenda da anni, è riuscita a recuperare nel …

Buoni fruttiferi, come ottenere dalle Poste le somme corrette? Tutte le informazioni domani durante la rubrica “cosa c’è da sapere?” organizzata da MestreMia. Diretta streaming alle 18. Leggi altro »

Il figlio le restituisce 4 mila euro prestatigli per il banchetto nuziale, l’ufficio Antiriciclaggio di Venezia la sanziona con 6 mila euro. 60enne di Fossò chiede aiuto all’Adico

FOSSO’. Quando ha letto la comunicazione non poteva credere ai propri occhi: “La S.V. si è resa responsabile della violazione dell’articolo 49 del dl 21 novembre 2007…per aver trasferito denaro contante per un importo complessivo di euro 4 mila senza il tramite di banche, istituti di moneta elettronica e Poste Italiane”. Cos’è successo? Cos’ho combinato? …

Il figlio le restituisce 4 mila euro prestatigli per il banchetto nuziale, l’ufficio Antiriciclaggio di Venezia la sanziona con 6 mila euro. 60enne di Fossò chiede aiuto all’Adico Leggi altro »

Smarrisce il bancomat, le sottraggono quasi 10 mila euro con 36 prelievi in tre giorni. Tramite Adico pensionata mestrina chiede alla banca il rimborso dell’intera somma rubata

MESTRE. Trentasei operazioni in soli tre giorni con prelievi massimi di 500 euro ripetuti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Ecco come ignoti malviventi, lo scorso giugno, sono riusciti a sottrarre quasi 10 mila euro (9.550, per l’esattezza) a una pensionata mestrina di 76 anni, M.F., “rea” di aver smarrito il proprio bancomat (che …

Smarrisce il bancomat, le sottraggono quasi 10 mila euro con 36 prelievi in tre giorni. Tramite Adico pensionata mestrina chiede alla banca il rimborso dell’intera somma rubata Leggi altro »

L’Antitrust multa Poste Italiane per comportamenti scorretti nella consegna delle raccomandate. Garofolini: “una grande vittoria dei consumatori”

Una vittoria degli utenti consumatori e delle associazioni che li rappresenta, come Adico, che da tempo denuncia comportamenti anomali da parte delle Poste Italiane nella consegna delle lettere raccomandate. E’ una buona notizia, insomma, quella comunicata ieri dall’Antitrust che ha comminato all’azienda una multa di 5 milioni di euro per la promozione ingannevole del proprio …

L’Antitrust multa Poste Italiane per comportamenti scorretti nella consegna delle raccomandate. Garofolini: “una grande vittoria dei consumatori” Leggi altro »

Phishing, frodi, clonazioni: cresce il numero di veneziani vittime di truffe informatiche. Ma grazie ad Adico molti ottengono dalle banche (o dalle Poste) la restituzione del maltolto

MESTRE. Dal phishing – raggiro informatico effettuato utilizzando un logo contraffatto dell’istituto di credito – alla sottrazione fraudolenta di denaro fino alla clonazione della carta di credito o del bancomat. Quella appena passata la si può definire l’estate delle truffe informatiche ai danni di ignari risparmiatori veneziani, forse alimentata dalla crisi post lockdown che ha …

Phishing, frodi, clonazioni: cresce il numero di veneziani vittime di truffe informatiche. Ma grazie ad Adico molti ottengono dalle banche (o dalle Poste) la restituzione del maltolto Leggi altro »