Tutela Lavoratori

Lavoro, cambiano i contratti a termine: fino a tre anni senza causale

I contratti a tempo determinato potranno essere sempre senza causale fino a 36 mesi. Il ministero del lavoro conferma quanto anticipata dal presidente del Consiglio Matteo Renzi nella presentazione del Jobs Act: “Con l’entrata in vigore del decreto legge il datore di lavoro può sempre instaurare rapporti di lavoro a tempo determinato senza causale, nel limite …

Lavoro, cambiano i contratti a termine: fino a tre anni senza causale Leggi altro »

La disoccupazione è al 12,9%. Renzi: “Così è allucinante. Bisogna fare subito il Jobs Act”

Il tasso di disoccupazione in Italia si è attestato al 12,9% a gennaio scorso, ai massimi livelli dal 1977. Lo rende noto l’Istat. E dal consiglio dei ministri in corso il premier Renzi twitta: “Cifra allucinante, la più alta da 35 anni. Ecco perché il primo provvedimento sarà il Jobs Act”. In particolare, la disoccupazione …

La disoccupazione è al 12,9%. Renzi: “Così è allucinante. Bisogna fare subito il Jobs Act” Leggi altro »

Contratti, in 8,5 milioni attendono rinnovo

I contratti in attesa di rinnovo a gennaio sono 51 e riguardano circa 8,5 milioni di dipendenti, corrispondenti al 66,2% del totale. Lo rileva l’Istat, spiegando che si tratta della quota più alta dal gennaio del 2008. In pratica due dipendenti su tre stanno aspettando. Solo il pubblico impiego, d’altra parte, pesa per 2,9 milioni …

Contratti, in 8,5 milioni attendono rinnovo Leggi altro »

Perdersi a 40 anni. Gli “altri” disoccupati

Non c’è solo la disoccupazione giovanile. Non c’è solo il dramma dei figli della Grande Crisi “a spasso”. Non ci sono solo i cassintegrati che escono in anticipo dal mercato del lavoro. Oggi, in Italia, esiste anche un’altra emergenza occupazionale – forse più “nascosta”, ma grave almeno quanto le altre – ed è quella che …

Perdersi a 40 anni. Gli “altri” disoccupati Leggi altro »

Disoccupazione, due milioni di richieste. Record di giovani senza lavoro: 41,6%

La disoccupazione continua a crescere, battendo un record dopo l’altro. La categoria più colpita resta quella dei giovani, dove la percentuale dei senza lavoro è al massimo dall’inizio delle serie storiche, ovvero dal 1977. Il tasso rilevato dai dati provvisori dell’Istat tra gli under 24 ha toccato il 41,6%, in aumento di 0,2 punti rispetto …

Disoccupazione, due milioni di richieste. Record di giovani senza lavoro: 41,6% Leggi altro »