CORSI DI INGLESE SOSPESI, PER I 350 STUDENTI DI MESTRE E DI TREVISO LA POSSIBILITA’ DI PROSEGUIRE GRATUITAMENTE LE LEZIONI ALLA GLOBAL LANGUAGE ACADEMY DI MOGLIANO. GAROFOLINI (ADICO): “PER CHI HA PAGATO IN CONTANTI UN’OPPORTUNITA’ DA SFRUTTARE”

Una prestigiosa scuola di lingue straniere ove proseguire i corsi sospesi dopo il fallimento della Education srl. Grazie alla collaborazione fra Adico -associazione difesa consumatori-, Vincenzo Infantino -responsabile della Education srl- e Global Language Academy, gli studenti che ad inizio anno si sono ritrovati da un giorno all’altro senza lezioni per il fallimento della società che gestisce in franchising una decina di scuole Direct English in tutta Italia (fra cui una a Mestre ed una a Treviso), potranno, se lo desiderano, proseguire (o iniziare, per chi non lo avesse già cominciato) il corso nella scuola di inglese di Mogliano (via Marconi, 15).

“L’opportunità – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – verrà sfruttata da chi ha pagato le lezioni in contanti, dato che chi ha pagato tramite finanziamento ha ottenuto la sospensione delle rate e ora attende i rimborsi di quanto versato senza aver usufruito del servizio. Anche questo è un ottimo risultato frutto di una collaborazione molto proficua. Come abbiamo già sottolineato, per chi ha pagato “cash” questa è una opportunità importante, altrimenti l’unica soluzione è quella di mettersi in coda fra i creditori e attendere per anni l’esito del fallimento”.

Il Caso “Education srl” è scoppiato a febbraio, quando gli studenti delle scuole Direct English gestite in franchising dalla società di Vincenzo Infantino, si sono ritrovate con le aule chiuse. A Mestre e a Treviso sono rimaste” a piedi” 350 persone. “Fra queste, 150 si sono rivolte alla nostra associazione – continua Garofolini – ,che ha assistito gli studenti passo dopo passo mettendo a disposizione il proprio ufficio legale e la segreteria”.

La maggior parte degli studenti che che non hanno più potuto usufruire del servizio, hanno pagato (anche alcune migliaia di euro) appoggiandosi a una finanziaria. Qualcuno invece ha pagato in contanti (una ventina quelli che si sono rivolti all’ Adico) e soprattutto per questi si materializza la possibilità di seguire i corsi alla Global Language Academy di Mogliano.

“Comprendiamo la delusione di chi si trova da un giorno all’ altro le porte sbarrate – dichiara Elena Cerutti, titolare della scuola – e abbiamo a cuore l’importanza anche di mantenere viva la fiducia nelle scuole del nostro settore e di dare solidarietà ove possibile. La nostra è stata una scelta difficile poiché la resa del servizio gratuito è un impegno oneroso ma ci affidiamo alla nostra esperienza e alla passione per il nostro lavoro che in 25 anni di operatività sul territorio ci ha sempre ripagati di grandi soddisfazioni. Le nostre prerogative sono la qualità e la professionalità che da sempre ci contraddistinguono. Storicamente forniamo il servizio di formazione linguistica a prestigiose aziende nazionali e ci auguriamo che anche i nuovi studenti possano apprezzare il nostro contributo. Per noi la cultura è un fondamento basilare per ogni esigenza di crescita umana sia a livello personale, che professionale”.

Nel frattempo, per le domande più frequenti e per ulteriori informazioni, si può visitare il sito www.globallanguage.it oppure www.rcbs.org.uk alla pagina ‘News’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.