Debiti e Crediti

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Ricevere una cartella esattoriale per una multa non pagata, non sapere a cosa si va incontro se si salta il versamento di alcune rate del mutuo per la casa, o ancora essere vittime dell’invio di “cartelle pazze”, cioè richieste di pagamento senza fondamento, e che quindi è necessario contestare: sono tutti episodi che possono creare disagi e stress al cittadino. L’associazione fornisce le informazioni necessarie per affrontare tutte queste difficili situazioni e segue i soci nelle richieste di rateizzazione di accordi saldo e stralcio.

Tutte le notizie sull'argomento

Riecco le cartelle esattoriali. Scadenze, pagamenti, rate: cosa accadrà dall’1 settembre

Un ritorno ben poco gradito. Dall’1 settembre, mercoledì prossimo, a meno di dietrofront dell’ultim’ora da parte del governo che al momento non sembrano all’orizzonte, scadrà la sospensione della notifica delle cartelle esattoriali. Lo stop all’invio della documentazione era stato dato nel marzo del 2020, con il decreto “Cura Italia”, approvato dall’allora governo Conte

Leggi Tutto »

Batosta da oltre 5 mila e 500 euro per una perdita d’acqua in taverna. Professionista di Mogliano si affida ad Adico per contestare la fattura dell’idraulico

MOGLIANO. E’ giusto pagare oltre 5 mila e 500 euro per sistemare una perdita d’acqua nella propria abitazione? Certo, la risposta spetta agli esperti ma la sensazione è che l’importo in questione sia davvero esorbitante. E così D.S., 55enne professionista residente a Mogliano Veneto, ha deciso di contattare l’ufficio legale

Leggi Tutto »