DIRITTI E ROVESCI, ADICO E BLURADIO INSIEME PER I DIRITTI DEI CONSUMATORI: BOLLETTA DA 1.600 EURO ALLA MADRE MORTA DA DUE ANNI. PROFESSIONISTA VENEZIANO SI RIVOLGE ALLO SPORTELLO TESTAMENTO E SUCCESSIONI DELL’ ADICO PER CHIEDERE GIUSTIZIA. INQUILINI MOROSI, BOOM DI RICHIESTE D’AIUTO ALL’ADICO DA PARTE DI PROPRIETARI DI CASE. GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Lo hanno fatto contattare addirittura da una società di recupero crediti, per chiedere il saldo di una fattura da 1.600 euro per la fornitura di gas. Peccato, però, che quella fattura si riferisca a un servizio offerto all’anziana madre da ottobre 2012 ad agosto 2014, mentre la donna era deceduta nel luglio del 2012. E’ questa disavventura capitata a un professionista veneziano che si è rivolto all’Adico il tema  di martedi, alle 10.10 (in replica alle 17.10).

In media attendono quattro o cinque mesi prima di intervenire, nella speranza che qualche cosa cambi. Alla fine, cercano una via legale per ottenere quanto dovuto. Sono sempre di più i casi di proprietari di abitazioni private che si rivolgono all’Adico per procedere con la messa in mora di inquilini che non pagano l’affitto da mesi. Di questo argomento se ne parlerà giovedì sempre alle 10.10 (in replica  alle     17.10).

Ricordiamo che i podcast delle rubriche sono poi sempre disponibili sul sito di BluRadio Veneto all’indirizzo Internet http://bluradioveneto.it/categorie/tag/adico. Per sintonizzarsi su BluRadio Veneto: 88.70 FM e 94.60 FM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.