DIRITTI E ROVESCI, ADICO E BLURADIO INSIEME PER I DIRITTI DEI CONSUMATORI. MARTEDI’: CADE IN AUTOBUS A CAUSA DI UNA PARTENZA BRUSCA DEL CONDUCENTE GRAZIE AD ADICO, CASALINGA MESTRINA OTTIENE UN RISARCIMENTO DI 3MILA E 500 EURO; PENSIONI, VIA AI RIMBORSI: 760 EURO IN PIU’ PER GLI ASSEGNI FINO A 1.500 EURO. PAGAMENTI ANCHE AGLI EREDI GLI APPUNTAMENTI DELLA PROSSIMA SETTIMANA

Una partenza troppo brusca, una caduta rovinosa a terra, la lussazione della spalla. Ecco i tre “fotogrammi” che raccontano la disavventura vissuta nel maggio del 2014 da C.M., casalinga mestrina vittima, suo malgrado, di una vigorosa accelerata da parte del conducente Actv della linea 9 (Foscari-San Liberale) che l’ha fatta balzare al suolo costringendola a ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso. Qualche giorno fa, grazie all’intervento dello sportello risarcimento danni legale dell’Adico e in seguito a una lunga “trattative”, la donna ha ottenuto da Actv (o, meglio, dall’assicurazione dell’azienda) un risarcimento di 3mila e 500 euro per il danno subito sarà l’argomento al centro della puntata di martedì alle 10.10.
Dal primo agosto prossimo l’Inps pagherà a titolo di arretrati la rivalutazione delle pensioni sancita dalla sentenza della Consulta e recepita dal decreto legge del governo. Ad essere interessate sono le pensioni da 3 volte il minimo fino a 6 volte secondo un meccanismo di decalage confermato da una circolare pubblicata qualche giorno fa se ne parlerà giovedì alle 10.10.
Ricordiamo che i podcast delle rubriche sono poi sempre disponibili sul sito di BluRadio Veneto all’indirizzo Internet http://bluradioveneto.it/categorie/tag/adico. Per sintonizzarsi su BluRadio Veneto: 88.70 FM e 94.60 FM.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.