FISSA UNA STANZA D’ALBERGO IN SICILIA TRAMITE IL COFANETTO “SMARTBOX” E SI RITROVA CON UNA PRENOTAZIONE IRREVOCABILE IN UN HOTEL SARDO. OPERATORE CULTURALE MESTRINO SI RIVOLGE ALL’ ADICO PER RICHIEDERE UN RISARCIMENTO

Prenotare un albergo in Sicilia e ritrovarsi con una prenotazione irrevocabile in Sardegna. Può succedere anche questo con gli “smartbox Italia”, originalissimi cofanetti regalo che più di qualche volta, però, riservano brutte sorprese a chi li possiede. Roberto Cargnelli, operatore culturale mestrino, lo sa bene dato che lo scorso maggio ha vissuto una disavventura legata proprio a uno smart box, “infinite adventure per due”, regalatogli da un’amica per il compleanno. Ora Cargnelli si è rivolto all’Adico per denunciare il disservizio e per farsi assistere nella richiesta di un possibile risarcimento. “A maggio mi trovavo in Sicilia con mio figlio – racconta l’operatore culturale -. Abbiamo cominciato a girare l’isola in bicicletta e un giorno ho deciso di sfruttare lo smart box regalatomi, prenotando una delle strutture convenzionate che si trova ad Alderice, in provincia di Trapani. Su invito dello stesso hotel, ho eseguito la necessaria procedura on line ma mi sono ritrovato indirizzato, con procedura irrevocabile, a un albergo in Sardegna, dove ovviamente non avremmo mai potuto recarci. A nulla è servita la chiamata al numero 199, che non era attivo in quel giorno, mentre la risposta a una mia successiva mail è stata che la procedura era ormai esaurita e che nulla si sarebbe potuto fare”. Ora Roberto Cargnelli s’è rivolto allo sportello vacanza informata dell’Adico, “non tanto per richiedere il rimborso dello smart box, anche perché in quanto destinatario di un regalo non ho la scontrino né intendo chiederlo alla persona che me l’ha donato e che metterei in evidente imbarazzo. Mi aspetto altresì una forma di risarcimento consona”. Per Carlo Garofolini, presidente dell’Adico, “la disavventura denunciata dal nostro socio ci risulta non essere un caso isolato. Invitiamo dunque tutte le persone che abbiano avuto problemi con smartbox o con prodotti simili a segnalarcelo, anche per capire se i disservizi con questi cofanetti regalo siano o meno frequenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.