IN VIGORE DA OGGI IL NUOVO CODICE DELLA STRADA

Sarà in vigore da oggi il nuovo codice della strada, che è poi il risultato dell’adeguamento alle normative imposte dall’Ue. La legge 115 del 29 luglio scorso (“Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea”), porterà alcune importanti novità per la guida dei ciclomotori e per gli automobilisti in possesso di patenti speciali, ma non solo.

In due in motorino. Se il motorino è omologato per il trasporto di due persone, il conducente potrà portare con sé un passeggero già a 16 anni, contro i 18 previsti dalla legge fino a oggi. Il divieto resterà in vigore solo per i 14-15enni in motorino e in caso di ciclomotori non idonei al trasporto di due persone.

Disabili. Per quanto riguarda le persone disabili e il trasporto di rimorchi, diventa senza limiti il peso trasportabile se si sarà in possesso della nuova patente speciale. Fino a oggi il limite massimo era fissato a 750 chilogrammi.

Rilascio della patente. Tra le altre novità, l’eliminazione del richiamo alla residenza per il rilascio della patente di guida. E cambia inoltre la legge sugli esami per la licenza ‘B’, la più diffusa: l’esaminatore dovrà essere in possesso di una patente analoga da almeno tre anni. Per le altre, dovrà prima frequentare un corso formativo. Infine, i gradi del campo visivo verso l’alto necessari per conseguire la patente passano da 25 a 30.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.