LA TERRAFERMA E LA SUA NUOVA VOCAZIONE TURISTICA: OPPORTUNITA’ O SPECULAZIONE? DOMANI ADICO OSPITE DELLA DIRETTA STREAMING DI MESTREMIA

MESTRE. Mestre sta vivendo una trasformazione che potremmo definire epocale dal punto di vista turistico. Le strutture ricettive sono nate come funghi, nella zona della stazione hanno aperto i battenti hotel appartenenti a varie catene alberghiere e in moltissimi condomini i proprietari hanno trasformato le proprie case in b&b o in appartamenti a uso turistico. La nuova Mestre sta vivendo una storica sfida che deve essere gestita e governata con grande attenzione affinché l’opportunità non si riveli solo un’occasione persa. Come affrontare questo cambiamento? Quali servizi offrire ai turisti che pernottano in terraferma? Come contenere e combattere il problema dell’illegalità e dell’abusivismo? Sono queste le domande che faranno da filo conduttore all’appuntamento con la diretta streaming di MestreMia in programma mercoledì 3 luglio a partire dalle 20.30 sul canale https://www.facebook.com/groups/mestremia. nell’ambito di una puntata che ospita ancora una volta l’associazione dei consumatori Adico. La trasmissione, moderata dalla giornalista Marta Artico, vedrà gli interventi di Carlo Garofolini, presidente dell’Adico, Gioia Barbato, avvocato dell’associazione, e di Ondina Giacomin, presidente dell’Abbav, associazione bed and breakfast, appartamenti e affittacamere del Veneto.

 

2 risposte

  1. sono Ondina pres. abbav ho conosciuto il dott. Garofolini durante la diretta in sede di Mestre Mia.
    conoscere il suo punto di vista sull’argomento mi ha arrichito .
    grazie
    Ondina

    1. Grazie Ondina! Per noi è stato un onore e un piacere avere a disposizione la tua competenza (e simpatia).

      Buona giornata
      Gianluca Codognato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.