MAIL TRUFFA DA FINTO INDIRIZZO ENEL: LA BOLLETTA NASCONDE UN VIRUS

Una mail che arriva da un indirizzo di Enel e che in allegato ha una bolletta. Nulla di strano, se non fosse che il messaggio è una truffa e dietro alla bolletta si nasconde un virus. Questa l’ennesima truffa informatica, dopo quella denunciata nelle scorse settimane da Equitalia, che sta già mietendo vittime su vittime.
In questi giorni sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail dal contenuto ingannevole. Il destinatario riceve una bolletta e è invitato a cliccare un link che rimanda a un sito clone di truffatori informatici. “Questa e-mail non è stata inviata né da società del Gruppo Enel, né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo di raggiro simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari”, spiegano da Enel.
Cliccando il link riportato, il cliente si collega al “sito trappola” dove viene invitato a scaricare una finta bolletta che in realtà contiene un virus informatico molto potente che blocca il contenuto del pc. L’obiettivo è quello di chiedere poi un riscatto alla vittima dell’attacco per ottenere lo sblocco del pc e la decifratura dei dati.
“Invitiamo chiunque riceva questo falso messaggio a non cliccare il link segnalato”, chiariscono da Enel, “Le nostre procedure non prevedono in alcun caso la richiesta di fornire o verificare dati bancari e o codici personali attraverso link esterni. L’azienda, da sempre in prima linea contro le truffe, ha avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle società del gruppo Enel. Invitiamo i clienti che dovessero ricevere e-mail sospette a segnalare l’accaduto attraverso i consueti canali di contatto: i negozi Enel presenti sul territorio o i numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per Enel Energia”.

Fonte: La Nuova Venezia

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.