Multe e Sanzioni

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Adico ha combattuto molto battaglie sul fronte delle multe stradali ritenute ingiuste o sproporzionate ottenendo molte importanti vittorie. L’annullamento di una multa o di una sanzione illegittima richiede grande competenza da parte di chi presenta il ricorso. Ed è proprio grazie all’esperienza maturata negli anni che Adico può considerarsi fra le associazioni più preparate su questo argomento. Dopo aver analizzato la situazione e aver fornito la necessaria consulenza, i legali dell’associazione predispongono l’eventuale ricorso e seguono la pratica dell’automobilista passo dopo passo.

Tutte le notizie sull'argomento

L’auto del disabile ha il fermo amministrativo per un contenzioso con le Entrate, l’appello di Adico: “via il sequestro, quella vettura è come un’ambulanza”

SAN DONA’. La sua Nissan Qashqai è per lui come un’ambulanza. Questo perché essendo disabile al 100 per 100 e non potendo deambulare, la vettura rappresenta l’unico mezzo con il quale spostarsi e, soprattutto, andare a curarsi. Però S.R., 70enne pensionato di San Donà, dal 2017 ha la macchina bloccata

Leggi Tutto »

Monopattini, gli utenti non conoscono le regole della strada. Inchiesta rivela ignoranza e superficialità utilizzatori

Viaggiano a zig-zag tra la gente nelle isole pedonali, circolano di sera senza il giubbotto riflettente o contromano sulle strade extraurbane, percorrono marciapiedi e corsie preferenziali, ci salgono in due, anche minorenni, senza indossare il casco: è la giungla urbana degli utenti dei monopattini elettrici, fotografata da Quattroruote che, nel

Leggi Tutto »

Cittadini vessati da enti e istituzioni, Adico lancia la campagna “e io pago!”. Segnalate all’associazione ingiustizie e torti di cui siete rimasti vittime

Il medico sbaglia l’esenzione? Paga il cittadino. Il Caf sbaglia la pratica? Paga il cittadino. Il vigile sbaglia a mettere la multa? Paga il cittadino. L’Inps sbaglia l’indirizzo della visita fiscale? Paga il cittadino. Non occorre scomodare il grande Totò con il suo indelebile “e io pago!” per mettere in

Leggi Tutto »

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.