Né a scuola né al lavoro, in Italia sono 2,4 mln (+7% dal 2007). Giovani “Neet” a rischio depressione

Non sono né al lavoro né sui banchi di scuola, e nel 2013 hanno raggiunto quota 2,4 milioni, il 26% dei giovani italiani tra i 15 e i 29 anni, +7% dal 2007 (meglio solo di Grecia e Bulgaria). Per loro, un problema in più: il rischio depressione. L’infelicità è pronta a colpire quasi la metà dei Neet, acronimo inglese per indicare i ragazzi “Not (engaged) in Education.

Poco o per nulla felice una Neet su 3 (1 su 2 tra gli uomini)
Il censimento aggiornato, basato su dati Eurostat, dell’esercito dei Neet, termine spesso utilizzato da economisti e sociologi del lavoro negli anni della grande crisi, è contenuto nell’ultimo Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo, messo a punto con Ipsos e il sostegno di Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo.  L’indagine, condotta tra fine 2013 e inizio 2014 su un campione di 2.350 giovani di età 18-29 anni, evidenzia la propensione alla depressione dei giovani né-né. Mentre i ‘non Neet’ si dichiarano abbastanza o molto felici in misura di 3 su 4, tra i Neet il valore precipita: oltre 1 su 3 tra le donne e quasi 1 su 2 tra gli uomini si dichiara per nulla o poco felice.

Crolla la fiducia nelle persone
La riprova nel dato che sintetizza le risposte dei giovani Neet italiani sulla “fiducia nelle persone”. In generale è poca per tutti gli under 30, ma se tra i ‘non Neet’ meno di 1 su 3 afferma che gran parte delle persone è degna di fiducia, tra i Neet si scende a 1 su 4. Nelle donne il senso di isolamento è particolarmente avvertito. Meglio la situazione tra i maschi, ma non di molto. Se si chiede di esprimere il grado di fiducia verso le persone più vicine e con le quali più si interagisce nella propria quotidianità l’80% dei ‘non Neet’ si dichiara fiducioso, mentre tra i Neet i valori sono di ben 10 punti percentuali più bassi: 70,4% tra i maschi, 67,7% tra le femmine.

(fonte ilsole24ore.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.