Sconto benzina e diesel, nuovo Decreto in CdM: proroga all’8 luglio

Durerà fino all’8 luglio lo sconto su benzina e diesel, dopo l’approvazione di un Decreto-legge nel CdM nel primo pomeriggio del 2 maggio recante “Misure urgenti in materia di accise e IVA sui carburanti”. Il Decreto in questione prevede un nuovo taglio delle accise dopo quello previsto dal Decreto “Ucraina bis” e successivamente prorogato da un decreto interministeriale pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 90 del 16 aprile 2022.

Quest’ultimo decreto prevedeva il termine dello sconto proprio per il 2 maggio, ma il nuovo intervento dell’Esecutivo provvederà a contenere i prezzi ancora per più di due mesi. Inoltre, lo sconto adesso arriva anche per il Gpl, inizialmente tagliato fuori dalla misura. Per il Gpl, le accise vengono azzerate e l’Iva viene ridotta al 5%, in base a quanto anticipato da Repubblica.

Lo sconto totale, quindi, continuerà a essere di circa 30,5 centesimi al litro per benzina e diesel, considerando anche il risparmio sull’Iva, mentre per il Gpl sarà di circa 10,4 centesimi. La fine dello sconto era prevista dal Decreto-legge n. 21/2022 per il 21 aprile, ma la misura è stata prorogata prima fino al 2 maggio e ora fino all’8 luglio 2022.

Fonte: Leggioggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.