Sfratti e Problemi Condominiali

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Dai contrasti con l’amministratore alle liti fra inquilini, dalle complicazioni con l’agenzia immobiliare agli sfratti. Sono tantissime le controversie che possono nascere nell’ambito del condominio e che necessitano di essere affrontate da persone esperte e qualificate. L’ufficio legale dell’Adico mette a disposizione la propria competenza e la propria esperienza decennale per affrontare anche le vicende più complicate e tutelare il socio in ogni tipo di problematica relativa al vasto mondo della casa. 

Tutte le notizie sull’argomento

MESTRE. Da una parte le classiche magagne che possono succedere in un appartamento: infiltrazioni, muffa, guasti degli impianti, perdite o esalazioni. Dall’altra, i contrasti fra inquilini e proprietari: mancato pagamento del canone, responsabilità sui lavori da effettuare, restituzione delle caparre. Poi, ancora, le liti fra condomini: utilizzo delle parti comuni, …
MESTRE. Non era facile immaginare qualcosa di diverso e in effetti il timore è confermato dai numeri. Le restrizioni imposte dal lockdown hanno acuito le liti condominiali, già alquanto frequenti nel periodo pre-covid. Adico tramite il proprio sportello “sfratti e condomini” segue da tempo vicende legate a problemi con l’amministratore, …
MESTRE. E’vero, nella vita bisogna fare di necessità virtù e, a volte, è necessario adattarsi alle circostanze. Ma quando è troppo è troppo soprattutto se si tratta di casa, di abitabilità e, addirittura, di agibilità. Per R.D’A., ad  esempio, il vaso è ormai colmo dato che è dal 1991 che …
VENEZIA. Problemi con l’amministratore, liti fra inquilini, sfratti, contestazioni di spese, richieste di interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria, contrasti fra padroni di casa e affittuari. Quando si parla di questioni condominiali si parla di un “mare magnum” di situazioni più o meno gravi che devono essere affrontate spesso con …

In Evidenza

Prosegue senza sosta la “battaglia” da parte del governo Conte per arginare la nuova, temibile ondata di Coronavirus che ha
MESTRE. Trentasei operazioni in soli tre giorni con prelievi massimi di 500 euro ripetuti a pochi minuti di distanza l’uno