Supermercati mestrini ancora pieni di gente, ma in pochi regolano l’afflusso. Garofolini: “servono controlli da parte dei vigili”

MESTRE. Controlli, sanzioni, ammende. Le restrizioni imposte dal decreto del governo per bloccare il contagio da Coronavirus dovrebbero essere garantite da una attività di accertamenti capillare. Ma i controlli valgono anche per supermercati e ipermercati? E’questa la domanda che continua a porsi l’Adico, dato che anche oggi molti punti vendita mestrini erano pieni e mancava una regolamentazione dei flussi da parte del personale. “Sappiamo che chi vende prodotti alimentari e in particolare beni di prima necessità può tenere le serrande alzate – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’associazione – eppure, come avevamo denunciato alcuni giorni fa anche su segnalazione di dipendenti allarmati, anche questa mattina molti supermercati e ipermercati erano pieni e nessuno gestiva il flusso in entrata. Alle casse gran parte delle persone cercava di rispettare le distanze ma era tutto lasciato al buon senso e alla buona volontà del cliente. Torniamo a chiedere che i punti vendita utilizzino proprio personale per regolare l’entrata della gente e per controllare che sia nei reparti che alle casse non vi sia alcun tipo di assembramento, altrimenti le drastiche misure prese dal governo potrebbero rivelarsi vane”. Adico chiede dunque che i vigili, oltre a controllare il rispetto delle norme da parte delle attività che devono restare chiuse, “effettuino controlli a tappeto nei punti vendita che possono stare aperti, iper e supermercati in primis, e verifichino che non si creino situazioni tali da compromettere l’incredibile e per molti aspetti surreale battaglia che ci troviamo ad affrontare. Naturalmente invitiamo ancora una volta i cittadini e a uscire di casa per fare la spesa solo quando vi sia stretta necessità”.   

2 risposte

  1. E cosa dire delle cassiere del nuovo Aldi in area Auchan dove le cassiere non hanno le mascherine “perché non ce ne sono” ed è pure vietato loro – così una mi ha detto – di coprirsi naso e bocca con una sciarpa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.