banca

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Truffa del finto sms, pensionato mestrino alleggerito di 60 mila euro. Garofolini: “la banca deve garantire la sicurezza dei propri clienti, chiediamo il rimborso totale di quanto sottratto”

MESTRE. Cambia la banca ma la truffa resta la stessa. Un finto sms, un finto allarme-sicurezza, una chiamata da un finto operatore dell’istituto di credito. Tutto finto, insomma, tranne l’importo rubato all’ignaro correntista vittima del raggiro che purtroppo è più che reale. In questo caso,

Leggi tutto »

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.