furto

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Furto d’identità, pensionata mestrina si ritrova con un contratto di luce attivato a suo nome in una abitazione di Firenze. Adico: “otto mesi per risolvere il disguido”

MESTRE. Più che una disavventura è stata un’odissea. Potremmo scomodare, parafrasandola, la celebre frase di Manuel Fantoni nell’indimenticabile “Borotalco” di Carlo Verdone per riassumere in poche parole la vicenda (fortunatamente a lieto fine) vissuta da M.F., pensionata mestrina, vittima di un malinteso, per usare un

Leggi tutto »

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.