pensionata

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Risarcimento di 2.500 euro a una pensionata mestrina investita a Chirignago da un tir in retromarcia.  Garofolini: “risultato per nulla scontato. Confronto costruttivo con la ditta proprietaria del mezzo”

MESTRE. Da una parte, il grande shock, dall’altra, il danno fisico. Sono queste le due inevitabili conseguenze di chi viene investito da un mezzo in movimento, tanto più se questo mezzo è un tir. Per A.V, pensionata mestrina classe 1938, fortunatamente lo shock è stato

Leggi tutto »

Niente spid se il diretto interessato non si presenta di persona alle Poste. La grottesca odissea di un’80enne mestrina costretta a letto per motivi di salute. Interviene l’Adico

MESTRE. L’identità digitale, meglio conosciuta come spid, rappresenta notoriamente un ostacolo per le persone anziane, soprattutto over 80, che in molti casi non hanno adeguati mezzi tecnologici e tantomeno sanno utilizzare il web. A volte, però, ci pensano le stesse amministrazioni pubbliche a rendere le

Leggi tutto »

Furto d’identità, pensionata mestrina si ritrova con un contratto di luce attivato a suo nome in una abitazione di Firenze. Adico: “otto mesi per risolvere il disguido”

MESTRE. Più che una disavventura è stata un’odissea. Potremmo scomodare, parafrasandola, la celebre frase di Manuel Fantoni nell’indimenticabile “Borotalco” di Carlo Verdone per riassumere in poche parole la vicenda (fortunatamente a lieto fine) vissuta da M.F., pensionata mestrina, vittima di un malinteso, per usare un

Leggi tutto »

Due volumi per 7 mila euro, 84enne mestrina “raggirata” da un call center di Catania. Adico invia la richiesta di recesso e chiede maggiori tutele per gli anziani

MESTRE. Tutelare le persone anziane, soprattutto gli ultraottantenni che vivono soli. Questa è divenuta ormai una priorità per la nostra associazione che quasi quotidianamente è costretta ad affrontare i raggiri nei confronti di persone molto in là con gli anni, vittime preferite soprattutto dei venditori

Leggi tutto »

Smarrisce il bancomat, le sottraggono quasi 10 mila euro con 36 prelievi in tre giorni. Tramite Adico pensionata mestrina chiede alla banca il rimborso dell’intera somma rubata

MESTRE. Trentasei operazioni in soli tre giorni con prelievi massimi di 500 euro ripetuti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Ecco come ignoti malviventi, lo scorso giugno, sono riusciti a sottrarre quasi 10 mila euro (9.550, per l’esattezza) a una pensionata mestrina di 76

Leggi tutto »

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.