TERREMOTO IN CENTRO ITALIA, I NUMERI UTILI E I CONSIGLI DI ADICO PER EFFETTUARE LE DONAZIONI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COPITE

Il terremoto che questa notte ha colpito il centro Italia devastando l’area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo e cancellando due paesi, Accumoli e Amatrice, ha fatto scattare subito la macchina della solidarietà, che si concretizza in aiuti “umani”, con decine di volontari partiti da tutta Italia per aiutare la popolazione vittima del sisma, e in aiuti economici. “Al di là dei tanti messaggi di solidarietà presenti sui social network – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – la cosa fondamentale, ora, è intervenire in modo diretto per ridare un po’ di speranza alla gente che è rimasta senza un tetto. Ci auguriamo poi che, memori delle esperienze passate, anche questa disgrazia non diventi per qualcuno l’opportunità per lucrare”. Per quanto riguarda le donazioni, Adico consiglia di scegliere i canali ufficiali, quelli più conosciuti, almeno in assenza delle informazioni necessarie su altre “realtà” impegnate a raccogliere soldi per i terremotati. Allo stato attuale e in attesa di altre indicazioni, ricordiamo che la Croce Rossa ha attivato il servizio attraverso il numero telefonico 06-5510 e il codice IBAN: IT40F0623003204000030631681 (email: aiuti@cri.itt). Anche il Club alpino italiano (Cai) fa sapere di avere aperto un conto corrente per la raccolta fondi in aiuto alle aree interessate tra Lazio, Marche e Umbria (Banca Popolare di Sondrio – Agenzia Milano 21 IBAN IT06 D056 9601 6200 0001 0373 X15).Ma per le prossime ore restano fondamentali le coordinate per i soccorsi. Palazzo Chigi ha diramato i numeri attivi: 800840840 per contattare la Protezione civile e 803555 per la sala operativa della protezione civile Lazio. Intanto Facebook ha attivato il servizio “safety Check) che permette agli utenti di far sapere che stanno bene in caso di emergenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.