Truffe e speculazioni, il coronavirus scatena gli sciacalli. Adico: “segnalateci gli approfittatori”

VENEZIA. “E’ vergognoso constatare che di fronte al panico ingenerato dalla diffusione nel  territorio veneziano del coronavirus, vi siano persone che ne approfittano senza alcuno scrupolo. Stiamo parlando sia dei truffatori, che come al solito puntano le persone anziane per raggirarle con escamotage di ogni genere presentandosi come addetti alla sanificazione delle case, sia quei rivenditori che hanno triplicato, quadruplicato o quintuplicato i  prezzi di alcuni prodotti,  come l’amuchina, con una speculazione che ci indigna”.

Carlo Garofolini, presidente dell’Adico, interviene sulle conseguenze provocate dal coronavirus nel nostro territorio e ricorda come “alcune persone ci stanno contattando per denunciare situazioni incredibili. Fra sabato e domenica l’amuchina era totalmente introvabile nei supermercati e nelle farmacie di Mestre e della sua cintura urbana. Intanto portali di vendita on line offrono il prodotto che solitamente costa pochi euro, a prezzi incredibili, anche 110 euro per quattro confezioni da 80 millilitri”.

Adico invita i cittadini a contattare e a segnalare qualsiasi abuso (truffe o speculazioni economiche) perpetrato i questo delicato periodo per il nostro territorio.

le segnalazioni possono essere effettuate o contattando la segreteria allo 041-5349637, oppure scrivendo a: info@associazionedifesaconsumatori.it  o a ufficiostampa@associazionedifesaconsumatori.it .

2 risposte

  1. Egregio Presidente Garofoli, il fatto che gli sciacalli siano entrati in azione è tutto merito di questa diffusa informazione data dai media, hanno creato una psicosi di paura che non sta ne in cielo ne in terra. Quello che infastidisce è che non si capisce lo scopo di tutto questo cancan che l’informazione sta diffondendo.
    La saluto cordialmente.
    Alberto

  2. Che si proceda d’ufficio, ci sono i nomi e gli indirizzi di questi delinquenti e si applichi la legge marziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *