Tutela Lavoratori

Dal 1988 a fianco dei consumatori

Il settore del lavoro è il più delicato per la vita del cittadino. Adico segue da sempre le problematiche dei lavoratori e delle lavoratrici ma di recente ha deciso di aprire un servizio apposito allargando l’ambito della propria azione grazie a un supporto professionale di alta qualità. Queste le principali problematiche affrontate dallo sportello:

  • recupero crediti salariali;
  • procedimenti disciplinari e impugnazione delle sanzioni;
  • licenziamenti individuali;
  • rivendicazione di qualifiche superiori e/o differenze retributive;
  • verifica di mansioni, categorie, qualifiche, inquadramenti;
  • mutamento di mansioni;
  • trasferimenti illegittimi;
  • violazioni relative agli orari di lavoro;
  • risarcimento danni da infortunio, malattia professionale;
  • condotte discriminatorie e mobbing;
  • tutela contrattuale dei lavoratori autonomi, agenti di commercio, rappresentanti;
  • collaborazioni domestiche;

assistenza in caso di fallimento del datore di lavoro e nelle altre procedure concorsuali.

Tutte le notizie sull'argomento

DA TRE MESI SENZA CONTRIBUTO PER L’ASSISTENTE DOMICILIARE, 41ENNE DISABILE DI NOALE CHIEDE AIUTO ALL’ADICO. GAROFOLINI: “L’INPS INTERVENGA SUBITO”

NOALE (VENEZIA). Fino a febbraio, nessun problema. Da quel momento in poi, il più totale silenzio. E’ così che da oltre tre mesi un 41enne di Noale affetto da una disabilità al 100% attende il contributo dell’Inps previsto all’interno del progetto Home Care Premium ideato dall’Istituto per supportare economicamente alcune

Leggi Tutto »

PENSIONI, QUOTA 100 E STOP APE: ECCO CHI CI PERDE E CHI CI GUADAGNA

Anziani disoccupati al palo e impiegati pubblici favoriti per l’uscita anticipata: la riforma delle pensioni allo studio del Governo Lega Cinquestelle, a guardare le prime indiscrezioni sul dossier sul tavolo del Governo Conte potrebbe avvantaggiare soprattutto i lavoratori più «forti» come gli uomini residenti al Nord e con impieghi più

Leggi Tutto »

COME CAMBIANO I CONTRATTI DI LAVORO: GLI AUMENTI E I NUOVI MINIMI

Cambiano i contratti di lavoro: l’intesa tra Confindustria-Cgil-Cisl-Uil annunciata a fine febbraio diventa a tutti gli effetti ufficiale con la firma delle 16 pagine di impegni prevista per oggi in tarda mattinata da parte del presidente degli industriali Vincenzo Boccia e dei tre leader confederali, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e

Leggi Tutto »

PENSIONE A 67 ANNI, IL GOVERNO STUDIA IL SALVAGENTE PER 17 MILA

Governo e sindacati tornano a incontrarsi sul sul tema pensioni: mentre l’esecutivo studia di escludere il 10% dei pensionandi dall’aumento di cinque mesi dell’età per il ritiro, fissata a 67 anni dal 2019, dopo l’aggiornamento Istat sulla speranza di vita. Come ricostruisce Repubblica in edicola è questa la direzione che

Leggi Tutto »