Tutela Pensionati

Dal 1988 a fianco dei consumatori

La vita del pensionato nasconde una infinità di insidie burocratiche, normative e fiscali. La nostra associazione affronta quotidianamente le problematiche che possono emergere nel settore previdenziale, in particolare nel rapporto fra pensionato e Inps. Contenziosi, crediti o debiti nei confronti dell’Ente, pratiche, azioni risarcitorie. Gli ambiti di intervento dell’associazione nel settore previdenziale sono innumerevoli e l’azione stragiudiziale rappresenta quasi sempre la strada per risolvere le situazioni anche più intricate.

Tutte le notizie sull’argomento

Il medico sbaglia l’esenzione? Paga il cittadino. Il Caf sbaglia la pratica? Paga il cittadino. Il vigile sbaglia a mettere la multa? Paga il cittadino. L’Inps sbaglia l’indirizzo della visita fiscale? Paga il cittadino. Non occorre scomodare il grande Totò con il suo indelebile “e io pago!” per mettere in …
MESTRE. Trentasei operazioni in soli tre giorni con prelievi massimi di 500 euro ripetuti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Ecco come ignoti malviventi, lo scorso giugno, sono riusciti a sottrarre quasi 10 mila euro (9.550, per l’esattezza) a una pensionata mestrina di 76 anni, M.F., “rea” di aver …
A decorrere dal 20 luglio 2020, agli invalidi civili totali, ciechi assoluti e sordi titolari di pensione di inabilità, che abbiano almeno compiuto 18 anni, è riconosciuto d’ufficio un aumento della pensione di invalidità civile. Non c’è ancora una data certa, ma si presume fine ottobre/inizio novembre 2020. La maggiorazione economica deve essere tale …
Continua anche per il mese di settembre l’anticipo del pagamento delle pensioni e lo scaglionamento delle stesse per chi si reca negli uffici postali. Entrambi i provvedimenti sono legati alla necessità di mantenere il distanziamento sociale soprattutto da parte delle persone anziane, le più esposte al Covid-19. Insomma, da domani, …

In Evidenza

Ieri si è celebrata la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. La nostra associazione è stata invitata alla “maratona”
MESTRE. Ha atteso questo momento da trent’anni. Perché è dal 1991 che denuncia i gravissimi problemi di infiltrazioni, muffa, insalubrità