Vendite Porta a Porta

Dal 1988 a fianco dei consumatori

La nuova frontiera dei raggiri si è allargata di recente ai venditori porta a porta. Lo sportello dedicato è nato un anno fa a fronte delle innumerevoli richieste d’aiuto da parte di cittadini disperati, “colpevoli” di aver firmato un contratto molto oneroso presentato dal venditore come depliant o catalogo non impegnativo economicamente. Grazie all’ufficio legale dell’associazione il 99% dei casi viene risolto con l’annullamento del contratto e l’eventuale restituzione della caparra.

Tutte le notizie sull'argomento

Due volumi per 7 mila euro, 84enne mestrina “raggirata” da un call center di Catania. Adico invia la richiesta di recesso e chiede maggiori tutele per gli anziani

MESTRE. Tutelare le persone anziane, soprattutto gli ultraottantenni che vivono soli. Questa è divenuta ormai una priorità per la nostra associazione che quasi quotidianamente è costretta ad affrontare i raggiri nei confronti di persone molto in là con gli anni, vittime preferite soprattutto dei venditori porta a porta. L’ultimo caso

Leggi Tutto »