Associazione Difesa Consumatori

dal 1988 a fianco dei consumatori

ADICO

previous arrow
next arrow
Slider

Adico Associazione Difesa Consumatori è un’organizzazione senza fini di lucro che dal 1988 opera su tutto il territorio nazionale e allo sportello di via Volturno 33 a Venezia Mestre per promuovere gli interessi e tutelare i diritti dei cittadini consumatori e degli utenti di beni e servizi attraverso attività di consulenza e assistenza, la promozione di iniziative e la sensibilizzazione della stampa e dell’opinione pubblica sui temi di interesse.

L’associazione si ispira ai principi della partecipazione democratica, della solidarietà, della promozione sociale, della qualità della vita, della sussidiarietà e dell’attenzione alle fasce più deboli della società. Completamente autonoma e indipendente, Adico Associazione Difesa Consumatori si finanzia esclusivamente attraverso le quote associative, la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e la fornitura di consulenze…. CONTINUA

NEWSLETTER ADICO

Iscriviti subito per rimanere sempre informato!

Notizie

Bmw ma non solo. Sono sempre più numerosi, in questo periodo, gli automobilisti che contattano Adico per contestare il “prematuro” guasto della catena di distribuzione,
NOALE. Perdere oltre mille euro per una esposizione rinviata a causa del Covid. Anche questa è una delle   conseguenze economiche che possono scaturire a causa
Il caso del finto sms a firma di Banca Intesa con cui ignoti truffatori stanno sottraendo soldi dai conti correnti di decine di ignari risparmiatori,
Le ultime modifiche al Dpcm valido dal 16 gennaio sono state illustrate venerdì dall’esecutivo nella riunione con Regioni, Comuni e province, precedute da una premessa del
Il rinvio delle cartelle esattoriali? Una buona notizia per i cittadini anche se ci attendiamo nuove proroghe, altre rottamazioni e nuovi provvedimenti sul saldo e
Adico propone questa interessante indagine realizzata dal portale SOStariffe.it. Il 2021 prende il via con bollette luce e gas più pesanti. In base all’aggiornamento trimestrale
SAN DONA’. La sua Nissan Qashqai è per lui come un’ambulanza. Questo perché essendo disabile al 100 per 100 e non potendo deambulare, la vettura
Dal primo gennaio 2021 è entrata in vigore la nuova normativa europea sui conti correnti in rosso secondo la quale gli addebiti automatici non saranno più
MESTRE. La speranza di molti (per non dire di tutti) era quella di vedere i soldi prima di Natale. Ma per i risparmiatori “traditi” da
Bollette, scattano gli aumenti per luce e gas. Con la fine dell’anno arriva la consueta revisione delle tariffe dell’energia per famiglie e piccole imprese. E
MESTRE. Meno presenti, a causa del lockdown, ma più aggressivi. Ecco la nuova veste indossata dei venditori porta a porta per accaparrarsi clienti in questo
MESTRE. Dalla disperazione per un affare clamorosamente andato in fumo all’esultanza per una risoluzione più che soddisfacente. Questo Natale dai tratti surreali sarà meno pesante

Comunicati Stampa

QUARTO d’ALTINO. C’è anche un ultraottantenne di Quarto d’Altino invalido al 100 per 100 fra le persone vittime della truffa del finto sms a firma
MESTRE. Il caso più eclatante riguarda un cittadino del Lido a cui sono stati sottratti addirittura 5 mila euro. Ma ormai la truffa è diffusissima
MIRA. Era stato lasciato a terra per aver protestato (civilmente, secondo moltissimi testimoni) a causa del ritardo di 4 ore accumulato dalla compagnia aerea low
FOSSO’. “Gentile cliente, la informiamo che è stato rilevato un accesso anomalo al suo conto”. Ecco nascosta in questo cortese messaggio una truffa che sta
MESTRE. E’ bastato un semplice clic, effettuato solo per ricontrollare la domanda e per mostrare alla sorella come si compila il modulo. Et voilà, come
VENEZIA. “Siamo irritati sia per la forma che per la sostanza. Molti studenti ci hanno contattato già la scorsa settimana per chiederci assistenza. In attesa
MESTRE. Dalle difficoltà nei pagamenti di affitti, bollette, mutui, prestiti, ai viaggi cancellati; dagli ostacoli nelle richieste dei ristori alle battaglie per i rimborsi di
MESTRE. Si sperava che non accadesse, invece, purtroppo, è successo. La seconda ondata del virus ha portato a una nuova chiusura delle scuole superiori e
MESTRE. Per due anni, dal 2017 al 2019, ha dovuto fare i conti con i continui distacchi della linea telefonica. Ma almeno avvenivano a giorni
MESTRE. Rispettare regole rigide e restrizioni, in particolare durante i periodi festivi, è senza dubbio una impresa. Ma quello che sta succedendo a Mestre in
MESTRE. Viva la tecnologia, abbasso la tecnologia. Mai come in questo momento lo “scontro” fra i due mondi sta mostrando tuta la sua virulenza, anche
MESTRE. Assemblee urgenti rinviate o saltate per l’impossibilità di riunirsi tutti in una sala. Scontri fra proprietari e inquilini per i pagamenti dei canoni. Litigi

Sondaggio

La tua opinione è importante

Diventa Socio

Adico, Associazione Difesa Consumatori mette a disposizione la consulenza gratuita dei propri esperti ai soci e ai loro famigliari per tutta la durata dell’iscrizione (annuale).

La consulenza viene erogata su appuntamento di persona,  previo appuntamento telefonico o via mail , nella sede nazionale in via Volturno 33 a Mestre Venezia.

Media

Facebook