Associazione Difesa Consumatori

dal 1988 a fianco dei consumatori

ADICO

previous arrow
next arrow
Slider

Adico Associazione Difesa Consumatori è un’organizzazione senza fini di lucro che dal 1988 opera su tutto il territorio nazionale e allo sportello di via Volturno 33 a Venezia Mestre per promuovere gli interessi e tutelare i diritti dei cittadini consumatori e degli utenti di beni e servizi attraverso attività di consulenza e assistenza, la promozione di iniziative e la sensibilizzazione della stampa e dell’opinione pubblica sui temi di interesse.

L’associazione si ispira ai principi della partecipazione democratica, della solidarietà, della promozione sociale, della qualità della vita, della sussidiarietà e dell’attenzione alle fasce più deboli della società. Completamente autonoma e indipendente, Adico Associazione Difesa Consumatori si finanzia esclusivamente attraverso le quote associative, la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e la fornitura di consulenze…. CONTINUA

NEWSLETTER ADICO

Iscriviti subito per rimanere sempre informato!

Notizie

Tra gli emendamenti approvati in Commissione Bilancio, ce n’è uno che riguarda le tanto discusse pensioni di invalidità, che di recente sono state oggetto di una sentenza
MESTRE. Di fronte alle numerosissime richieste da parte dei cittadini che chiedono di usufruire del servizio di compilazione del modello 730, Adico ha deciso di
MESTRE. Oltre mille firme per dire “no” alla costruzione del parcheggio scambiatore previsto lungo via Forte Marghera”, nella parte della “Lunetta” esterna di Nord Ovest.
La domanda sorge spontanea: il contributo volontario richiesto da quasi tutte le scuole superiori alle famiglie con figli iscritti al primo, secondo o terzo anno,
VENEZIA. Zero su 45. In statistica parliamo appunto di un successo pari allo 0%. Una prestazione da Guinness dei primati che non fa troppo onore
Affrettarsi per non perdere l’opportunità. E’ questo il consiglio rivolto da Adico ai contribuenti che intendano sfruttare l’apprezzatissimo servizio di assistenza al modello 730 offerto
Riportiamo una notizia che non ci sorprende affatto visto anche tutte le vicende “anomale” che abbiamo seguito e denunciato negli anni. Ma è solo la
La fine (3 giugno scorso) delle restrizioni imposte in tutta Europa per l’emergenza Coronavirus sta scatenando tutti i problemi legati al mondo dei rimborsi. Proprio
MESTRE. Nel mondo dei viaggi aerei comincia a regnare l’anarchia e il motivo è semplice. Sulla scia dell’emergenza sanitaria e del decreto Cura Italia, troppe
MESTRE. Oltre cento richieste di assistenza in meno di due settimane. Il caso Dentix – dopo la denuncia della nostra associazione – sta facendo emergere
Il lockdown non è finito solo per i “normali” cittadini. Anche i venditori porta a porta sono tornati all’attacco con la solita grinta e l’usuale
Fonte: Il Mattino di Padova (autrice Alessia De Marchi) Il viaggio da sogno programmato da una vita? Il concerto a cui non puoi – e

Comunicati Stampa

MESTRE. Il nodo della vicenda e i relativi tempi per la sua risoluzione ruotano attorno a questo concetto: “siamo ora in attesa della definizione dei
MARCON. Per quell’errore da parte del Caf ha passato quasi un anno senza reddito. Un anno nel quale ha vissuto un vero e proprio dramma
TREBASELEGHE. Trovarsi da un giorno all’altro con un fornitore di luce e gas senza averne fatto richiesta non è purtroppo una novità. Di solito, però,
MESTRE. E’vero, nella vita bisogna fare di necessità virtù e, a volte, è necessario adattarsi alle circostanze. Ma quando è troppo è troppo soprattutto se
MESTRE. Dalle proteste pubbliche all’esposto in Procura. Perché, se malauguratamente dovesse succedere qualcosa di grave, si sappia che l’amministrazione di Venezia era stata avvisata. Il
MESTRE. “Due mesi di ristoro per i pendolari Actv? Soluzione da rigettare in toto, almeno per quanto riguarda gli abbonamenti studenteschi”. Carlo Garofolini, presidente dell’Adico,
ZERO BRANCO (Treviso). I genitori degli alunni che frequentano l’istituto comprensivo di Zero Branco utilizzando il bus scolastico possono tirare un sospiro di sollievo. Grazie
VENEZIA. Più che un rischio, è una certezza, come ci hanno segnalato alcune famiglie che intendono inviare i propri figli ai centri estivi in programma
VENEZIA. La buona notizia è riportata nell’articolo 215 (potete trovare il testo in fondo a questo articolo) del decreto Rilancio pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale.
MESTRE. Qualcosa si muove sul fronte dei rimborsi per gli abbonamenti annuali dell’Actv, in particolare per quelli studenteschi. Da settimane Adico fa pressione sull’azienda dopo
ZERO BRANCO (Treviso). I più “fortunati” hanno sborsato “solamente” 210 euro. Ma ci sono anche famiglie che, avendo due o più figli, hanno dovuto tirare

Sondaggio

La tua opinione è importante

Diventa Socio

Adico, Associazione Difesa Consumatori mette a disposizione la consulenza gratuita dei propri esperti ai soci e ai loro famigliari per tutta la durata dell’iscrizione (annuale).

La consulenza viene erogata su appuntamento di persona,  previo appuntamento telefonico o via mail , nella sede nazionale in via Volturno 33 a Mestre Venezia.

Media

Facebook