Associazione Difesa Consumatori

dal 1988 a fianco dei consumatori

ADICO

previous arrow
next arrow
Slider

Adico Associazione Difesa Consumatori è un’organizzazione senza fini di lucro che dal 1988 opera su tutto il territorio nazionale e allo sportello di via Volturno 33 a Venezia Mestre per promuovere gli interessi e tutelare i diritti dei cittadini consumatori e degli utenti di beni e servizi attraverso attività di consulenza e assistenza, la promozione di iniziative e la sensibilizzazione della stampa e dell’opinione pubblica sui temi di interesse.

L’associazione si ispira ai principi della partecipazione democratica, della solidarietà, della promozione sociale, della qualità della vita, della sussidiarietà e dell’attenzione alle fasce più deboli della società. Completamente autonoma e indipendente, Adico Associazione Difesa Consumatori si finanzia esclusivamente attraverso le quote associative, la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e la fornitura di consulenze…. CONTINUA

NEWSLETTER ADICO

Iscriviti subito per rimanere sempre informato!

Notizie

Il nuovo decreto emanato dal governo per contenere il virus durante le festività sta facendo molto discutere soprattutto per ciò che riguarda il divieto di
MESTRE.  Si avvicina il Natale ed è il momento dei… pacchi. Anche di quelli (diciamolo con poca eleganza) “tirati” dai corrieri espressi che – impegnati
Non sarà un 25 dicembre come tutti gli altri, questo è sicuro. Il Natale 2020 è il Natale del Covid, delle restrizioni, del lockdown, della
Ieri si è celebrata la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. La nostra associazione è stata invitata alla “maratona” organizzata dall’associazione culturale MestreMia con
Si avvicina Natale ed è tempo di regali. Ma nell’incertezza del periodo Covid il piacevole shopping di dicembre avrà un sapore del tutto anomalo e,
Sarà un Natale del tutto anonimo e imprevedibili quello alle porte. In un anno sono cambiate tante cose e per il periodo natalizio, caratterizzato dalla
Il medico sbaglia l’esenzione? Paga il cittadino. Il Caf sbaglia la pratica? Paga il cittadino. Il vigile sbaglia a mettere la multa? Paga il cittadino.
Quanto dovranno aspettare ancora gli investitori “traditi” dalle banche venete per vedere i soldi del Fir (fondo indennizzi risparmiatori)? E’ questa la domanda che Adico
SCORZE’. Circa 410 euro per 136 ore di connessione. E’ questa la richiesta che G.G., 74enne pensionato di Scorzè, ha ricevuto dalla Tim ancora a
L’ordinanza varata dal presidente del Veneto, Luca Zaia, entra in vigore da domani, 13 novembre, e resterà in vigore almeno fino al 3 dicembre.— Le mascherine vanno portate
Quando effettuate un pagamento in contanti dovete stare molto attenti. Per quanto siate in totale buona fede, infatti, se la cifra in gioco è superiore
JESOLO. La scadenza si sta avvicinando. Il 15 novembre gli automobilisti veneti dovranno montare gli pneumatici invernali (o dotarsi di catene da neve) pena sanzioni

Comunicati Stampa

TREVISO. Voli cancellati all’ultimo momento, persone bloccate in altri Paesi, battaglie per ottenere il rimborso invece del voucher. E’ successo di tutto ai viaggiatori nel
VERONA. D’accordo, il 2020 è l’anno della pandemia. Ed è anche l’anno del primo lockdown forzato della nostra storia. Eppure entrambe le cose non spiegano
MESTRE. Acquistare i regali di Natale nei negozi di vicinato? Per due mestrini su tre la proposta lanciata dalle associazioni di categoria è condivisibile. A
MESTRE. Ha atteso questo momento da trent’anni. Perché è dal 1991 che denuncia i gravissimi problemi di infiltrazioni, muffa, insalubrità della casa comunale in cui
MESTRE. Tutte annullate: oltre sessanta fatture di luce e gas per un importo stratosferico di circa 16 mila euro. R.F., 62enne pensionato di Campalto attualmente
MESTRE. Schiacciare il piede sull’acceleratore è una pessima abitudine di tanti (troppi) automobilisti. Farlo nei centri cittadini, poi, risulta un gesto a dir poco irresponsabile.
MESTRE. Il destino aveva giocato loro un brutto scherzo, l’ufficio legale dell’Adico ha sistemato le cose. E così M.N. ed E.O., giovane coppia mestrina, possono
Venezia. Le Poste le avevano riconosciuto un “rimborso” di quasi 100 mila euro. Certo, una cifra di tutto rispetto ma molto lontana da quella attesa e
MESTRE. La tecnica è già ben collaudata. E consiste nel far credere al proprio interlocutore che il mercato tutelato di luce e gas sia al
MESTRE. Il biglietto del parcheggio lo ha fatto, di questo è certa anche perché lo ha conservato. Ed è anche certa di averlo posizionato, come
FOSSO’. Prima la madre, dopo il figlio. E’ una doppia beffa quella che si è abbattuta sulla famiglia di F.C., 60enne di Fossò che si
FOSSO’. Quando ha letto la comunicazione non poteva credere ai propri occhi: “La S.V. si è resa responsabile della violazione dell’articolo 49 del dl 21

Sondaggio

La tua opinione è importante

Diventa Socio

Adico, Associazione Difesa Consumatori mette a disposizione la consulenza gratuita dei propri esperti ai soci e ai loro famigliari per tutta la durata dell’iscrizione (annuale).

La consulenza viene erogata su appuntamento di persona,  previo appuntamento telefonico o via mail , nella sede nazionale in via Volturno 33 a Mestre Venezia.

Media

Facebook