Carlo Garofolini, presidente Adico, nominato Cavaliere di San Marco

L’attività di sostegno, tutela e assistenza dei cittadini di fronte alla problematiche quotidiane, ha ottenuto ieri pieno riconoscimento nella chiesa di San Francesco della Vigna a Venezia. Il presidente di Adico, Carlo Garofolini, 52 anni, ha ricevuto nel pomeriggio una delle più prestigiose onorificenze della nostra città con la nomina a Cavaliere dell’ordine di San Marco. L’ordine riconosce ai propri sodali, che vengono ammessi solo dopo una attenta analisi del curriculum e delle azioni messe in campo durante la propria attività, riconosce e valorizza quei soggetti che si siano distinti in vari settori dedicati alla salvaguardia e alla prosperità di Venezia e dei suoi cittadini. Nel caso di Adico, si è riconosciuta la validità delle iniziative adottate per difendere utenti e consumatori di fronte a ingiustizie, disagi, disservizi, soprusi, torti di ogni genere.

“Sono davvero orgoglioso e commosso – è il commento di Carlo Garofolini, premiato dal Presidente dell’ordine dei Cavalieri di San Marco, Giuseppe Vianello -. Per me questo rappresenta un ulteriore stimolo per proseguire nelle nostre battaglie a favore dei cittadini con la consapevolezza che, da parte nostra, cerchiamo di fare sempre il meglio nell’ambito di battaglie che a volte risultano davvero insidiose. Ringrazio i miei collaboratori perché senza di loro questo traguardo non sarebbe mai stato raggiunto”.

Nella foto: Carlo Garofoloni e lo staff dell’Adico.

6 risposte

  1. Un grosso riconoscimento per il lavoro che viene fatto per tutte le persone che non hanno la disponibilità di pagarsi gli avvocati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.