DIRITTI E ROVESCI, ADICO E BLURADIO INSIEME PER I DIRITTI DEI CONSUMATORI. LUNEDI’: PUBBLICITA’ NON RICHIESTA, TRAMITE ADICO UNA AZIENDA DI VENEZIA DIFFIDA LA NEWMEDIASERVICE. GIOVEDI’: PENSIONATA VENEZIANA RICEVE DA EQUITALIA 45 CARTELLE ESATTORIALI PER UN TOTALE DI 518 MILA EURO. INTERVIENE L’ADICO

La strategia è sempre la stessa. All’azienda arriva un foglio da firmare, con il quale si chiede la conferma di alcuni dati relativi all’attività, e alla fine il titolare si ritrova con un contratto economicamente impegnativo per una pubblicità non richiesta. Vittima predestinata, in questo caso, la dipendente di una azienda di Chirignago (Venezia) che ha firmato inconsapevolmente un foglio nel quale si chiedeva la verifica di alcuni dati. Se ne è discusso nell’appuntamento di oggi, andato in onda alle 10.10.

45 cartelle esattoriali, la prima delle quali risalente al 1988, per un debito complessivo superiore ai 500 mila euro. E’ questa la “sorpresa” contenuta in una cartella esattoriale inviata da Equitalia a una pensionata del centro storico di Venezia. L’argomento è al centro della puntata di giovedì, ore 10.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.